10 Settembre 2021
18:17

Vicino l’esordio per Donnarumma con il Psg, Pochettino conferma: “Opzione valida”

Mauricio Pochettino ha presentato la prossima sfida di Ligue 1 del Psg contro il Clermont, di sabato 11 settembre, dando un segnale a Donnarumma, fin qui tra tribuna e panchina: “Non ho ancora deciso, ma è un’opzione credibile”. Gara delicata per i parigini in cui mancheranno Neymar, Messi e molti sudamericani mentre altri, tra cui Navas, sono in forte dubbio.
A cura di Alessio Pediglieri

Il Psg di Mauricio Pochettino, così come moltissimi altri club europei, riprenderà il campionato dovendo fare i conti con molte assenze. Nella squadra delle stelle, mancheranno nomi illustri per il ritorno di Ligue1 dei parigini in programma contro il Clermont, nella partita di sabato 11 settembre: "colpa" delle nazionali sudamericane che non permetteranno l'impiego né di Messi né di Neymar che, insieme a Marquinhos, Paredes e Di Maria non faranno parte della squadra. Aprendo la possibilità di scendere in campo anche a Gigio Donnarumma che potrebbe debuttare dal primo minuto al posto di Navas, che ha giocato la partita oltreoceano con il Costarica, giovedì.

Tra i pali, dunque, il tecnico del Paris Saint Germain potrebbe evitare a Navas di tornare subito in campo, approfittando di avere un portiere di assoluto livello e pronto al debutto. Dando anche ascolto al volere della folla: in un recente sondaggio tra i tifosi del Psg su chi far giocare in porta, il 54% ha votato per Donnarumma, preferito a Keylor Navas, al momento sempre titolare. Fino ad oggi, infatti, per l'estremo azzurro, neo acquisto estivo dal Milan, ci sono state solamente due tribune e due panchine.

"Non ho ancora deciso chi fare giocare in porta", ha sottolineato Pochettino nella consueta conferenza stampa della vigilia della partita contro il Clermont: "Per fortuna, ho diverse opzioni e Donnarumma è una di queste". Dunque, potrebbe arrivare il momento tanto atteso dopo un periodo di ambientamento per l'ex rossonero atteso al debutto nella sua nuova avventura francese, dove ha trovato una concorrenza di prima classe. In una gara delicata per il Psg perché anche se il Clermont sulla carta non rappresenta un avversario di qualità, l'asticella si è alzata improvvisamente per l'assenza dei tanti sudamericani.

Senza Messi, Neymar e gli altri sudamericani

"Per una questione di buon senso, i giocatori che hanno giocato con la nazionale argentina contro la Bolivia non saranno presenti alla partita contro il Clermont" ha detto Pochettino riferendosi a Messi e Di Maria per poi aggiungere che non terrà conto nemmeno dei brasiliani Neymar e Marquinhos, scesi in campo nella notte. Un problema non da poco per i parigini che pagano in attacco anche le condizioni precarie di Icardi che, però, dovrebbe essere a disposizione.

Donnarumma vicino al debutto in Champions, Pochettino svicola: "I grandi campioni si adattano"
Donnarumma vicino al debutto in Champions, Pochettino svicola: "I grandi campioni si adattano"
Donnarumma ce l'ha fatta: esordio in Champions, sarà titolare in PSG-Manchester City
Donnarumma ce l'ha fatta: esordio in Champions, sarà titolare in PSG-Manchester City
Messi in difficoltà nel PSG, Pochettino ha un problema: "È isolato e fuori dal gioco"
Messi in difficoltà nel PSG, Pochettino ha un problema: "È isolato e fuori dal gioco"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni