15 Gennaio 2022
19:22

Tuchel distrugge Lukaku: “Ha perso troppi palloni, deve lavorare di più per la squadra”

L’allenatore dei Blues dopo il ko del Chelsea con il Manchester City critica il reparto offensivo e in particolare Lukaku: “Romelu deve mettersi più a disposizione della squadra”.
A cura di Alessio Morra

Il Chelsea è stato battuto 1-0 dal Manchester City e già a metà gennaio dice addio alla lotta per il titolo della Premier League. I Blues sono lontani 13 punti dalla squadra di Guardiola, e possono essere superati pure dal Liverpool. Dopo la partita il tecnico Tuchel, che ha lasciato fuori Jorginho, ha usato parole durissime con Romelu Lukaku, che dopo essere stato escluso nel big match con il Liverpool è tornato titolare in una partita di alto livello, ma la sua prestazione è stata deludente.

I campioni d'Europa sono stati sovrastati dal City che ha fatto la partita e che ha rischiato. Due sole volte il Chelsea ha avuto la chance di colpire, entrambe con Lukaku che nel primo tempo ha sbagliato i tempi e ha vanificato un'occasione, mentre nella ripresa ha cercato il gol, ma si è trovato davanti un ottimo Ederson. Troppo poco per Tuchel, che dopo il match ha detto: "Oggi abbiamo avuto davvero diversi problemi coi nostri attaccanti, perdendo palla troppo facilmente. Certe volte Lukaku avrebbe bisogno di mettersi più a disposizione della squadra, ha perso tanti palloni in situazioni buone".

Mentre all'Inter Lukaku era un uomo squadra, qui con il Chelsea, per l'allenatore tedesco, non riesce a giocare per la squadra quanto dovrebbe. L'ex tecnico del Psg tira le orecchie a tutto il reparto offensivo e, a BT Sport, ha espresso tutto il suo rammarico: "Ovviamente vogliamo servirlo, ma in attacco dobbiamo fare molto meglio. In passato siamo riusciti a vincere del genere proprio contro il City, per cui è stato davvero strano. Il risultato è assolutamente deludente, ma può capitare quando giochi con un avversario così. Credo meritassimo il pareggio, ma non abbiamo avuto grosse chance e non abbiamo subito tanto pressing da parte loro. Avremmo meritato il pari, ripeto, ma non ce l'abbiamo fatta". Parole che certo non fanno piacere a Lukaku, che almeno ha sorriso per il simpatico saluto dell'amico De Bruyne.

Lukaku non crede ai suoi occhi, il Chelsea perde ma Tuchel lo ignora: "Abbiamo solo tre cambi"
Lukaku non crede ai suoi occhi, il Chelsea perde ma Tuchel lo ignora: "Abbiamo solo tre cambi"
Lukaku fallisce la sua grande chance di riscatto col Chelsea: un solo tiro in finale di FA Cup
Lukaku fallisce la sua grande chance di riscatto col Chelsea: un solo tiro in finale di FA Cup
Xhaka si presenta in diretta TV e distrugge i suoi stessi compagni di squadra: "Senza palle"
Xhaka si presenta in diretta TV e distrugge i suoi stessi compagni di squadra: "Senza palle"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni