111 CONDIVISIONI
25 Novembre 2022
21:53

Tra Inghilterra e USA vince l’equilibrio: la nazionale di Southgate resta in vetta al girone

Tra Inghilterra e USA vince l’equilibrio. Lo 0-0 alla fine sta bene alla nazionale di Southgate che resta prima al girone con Iran a 3, USA con 2 e Galles fermo a 1.
A cura di Fabrizio Rinelli
111 CONDIVISIONI

Tra Inghilterra e USA vince l'equilibrio. Lo 0-0 alla fine sta bene alla nazionale di Southgate che resta prima al girone con Iran a 3, USA con 2 e Galles fermo a 1. Di Pulisic, che ha colpito la traversa, e Kane per l'Inghilterra, le occasioni migliori. McKennie nel primo tempo si divora il gol del possibile vantaggio statunitense.

Il gesto atletico di Kane che finisce sulla difesa statunitense.
Il gesto atletico di Kane che finisce sulla difesa statunitense.

La traversa di Pulisic e il tiro di Kane: due occasioni nel primo tempo ma è 0-0

Più Stati Uniti che Inghilterra nel primo tempo. Gli USA hanno dimostrato sin dai primi minuti di essere più convinti rispetto agli avversari. E lo dimostrano le continue sovrapposizioni dei terzini che nel finale di tempo hanno visto Dest rientrare col mancino e calciare in porta. L'occasione più pericolosa per gli statunitensi però arriva con Pulisic che si ferma, guarda la porta di Pickford e calcia in porta una sassata che si stampa sulla traversa. L'Inghilterra non resta e da destra costruisce le occasioni più pericolose. Da un cross infatti Kane si coordina in girata volante ma colpisce Zimmermann che riesce a deviare in angolo.

La risposta degli USA arriva con una palla morbida di McKennie per Wright che prova la girata di testa, palla di poco fuori. Alla mezz'ora è proprio il centrocampista della Juventus a divorarsi un'occasione colossale. McKennie si fa trovare libero a centro area su un cross di Weah ma la conclusione di controbalzo a pochi metri dalla porta termina alta oltre la traversa. Dopo un'ultima occasione per Saka, è Mount nel finale ad andare vicino al gol con una conclusione da fuori area, Turner si distende e devia in angolo. Il primo tempo si chiude 0-0.

La traversa colpita da Pulisic che fa tremare l’Inghilterra.
La traversa colpita da Pulisic che fa tremare l’Inghilterra.

Nel secondo tempo succede poco e vince l'equilibrio

Il secondo tempo è più equilibrato e gli spazi iniziano a diminuire. Le uniche occasioni degne di note arrivano da calcio da fermo. Gli USA provano ad attaccare per via verticali e da una di queste occasioni arriva il calcio d'angolo la cui battuta viene affidata a Pulisic. Quest'ultimo calcia a giro sul secondo palo e per poco la palla non finisce in porta dato che Pickford deve smanacciare ancora in angolo per evitare il pericolo.

La gara a questo punto va avanti a folate e nel frattempo inizia il valzer delle sostituzioni che un po' spezza i ritmi. Le occasioni stentano ad arrivare, la paura di perdere è tanta da entrambe le parti. E infatti al termine dei 90 minuti regolamentari il triplice fischio tutto sommato sta bene alla nazionale di Southgate che resta prima nel girone con 4 punti seguita da Iran con 3, USA con 2 e Galles a 1.

111 CONDIVISIONI
Nazionale degli USA travolta da una faida interna: rivelato per vendetta un vecchio segreto
Nazionale degli USA travolta da una faida interna: rivelato per vendetta un vecchio segreto
Inter-Parma 2-1, risultato finale: decide un gol di Acerbi nei supplementari, nerazzurri ai quarti di Coppa Italia
Inter-Parma 2-1, risultato finale: decide un gol di Acerbi nei supplementari, nerazzurri ai quarti di Coppa Italia
Haller riassapora il calcio dopo aver superato il tumore: fa tripletta in sette minuti
Haller riassapora il calcio dopo aver superato il tumore: fa tripletta in sette minuti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni