21 Gennaio 2023
17:51

Southampton-Aston Villa sospesa dall’arbitro per motivi di sicurezza: c’è un drone misterioso

La partita di Premier League tra Southampton e Aston Villa è stata improvvisamente sospesa dall’arbitro a causa di un misterioso drone che sorvolava il terreno di gioco.
A cura di Michele Mazzeo

Strano episodio avvenuto nel corso del match di Premier League tra Southampton e Aston Villa che, poco prima dell'intervallo, è stato improvvisamente interrotto dall'arbitro Michael Salisbury per motivi di sicurezza. Al 41′ del primo tempo infatti il direttore di gara ha sospeso l'incontro e fatto rientrare le due squadre nel tunnel degli spogliatoi e ha poi spiegato ad alcuni calciatori il motivo di questa sua decisione.

Il fischietto britannico infatti ha notato un misterioso drone non identificato sorvolare il terreno di gioco dello stadio Saint Mary's poco sopra la traversa della porta dei padroni di casa proprio mentre gli ospiti stavano per battere un calcio di punizione da posizione invitante. A quel punto Salisbury ha chiamato a sé i capitani delle due squadre, James Ward-Prowse e il fresco campione del mondo Emiliano ‘Dibu' Martinez, comunicando loro la scelta di sospendere momentaneamente l'incontro per permettere alla sicurezza di capire se quel misterioso drone possa rappresentare un pericolo e comunque far sì che non disturbi più il gioco. Tutti i componenti delle due compagini sono così chiamati a recarsi di corsa negli spogliatoi con un cordone delle forze dell'ordine posto davanti l'ingresso del tunnel.

Dopo dieci minuti di interruzione e dopo essersi sincerato del fatto che non vi sia alcuna minaccia alla sicurezza dei giocatori (gli uomini della sicurezza e della polizia presenti allo stadio si erano infatti assicurati che quel drone telecomandato non ronzasse più liberamente sopra le teste dei calciatori in campo), l'arbitro ha fatto rientrare le due squadre sul terreno di gioco e fatto riprendere il match, che era ancora fermo sul punteggio di 0-0, esattamente dal momento in cui era avvenuta la sospensione. La gara è infatti ripresa con un calcio di punizione che però non ha modificato il risultato di parità con cui le due squadre dopo qualche minuto sono rientrate negli spogliatoi, questa volta solo per il consueto intervallo tra un tempo di gioco e l'altro e non per un minaccioso drone non identificato.

Bailey a pezzi dopo essersi mangiato un gol nel recupero: l'attaccante dell'Aston Villa crolla
Bailey a pezzi dopo essersi mangiato un gol nel recupero: l'attaccante dell'Aston Villa crolla
L'Aston Villa fa una sorpresa al nuovo acquisto:
L'Aston Villa fa una sorpresa al nuovo acquisto: "Guarda il maxi schermo". Inizia a piangere
Il nuovo anno inizia male per Conte e il Tottenham:
Il nuovo anno inizia male per Conte e il Tottenham: "Non ha scuse, incolpa sempre gli altri"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni