527 CONDIVISIONI

Sorpresa all’allenamento del Napoli di Walter Mazzarri: è arrivato Lorenzo Insigne

Lorenzo Insigne si è presentato a sorpresa all’allenamento del Napoli. L’ex capitano degli azzurri ha salutato i suoi ex compagni e lo staff tecnico augurando buona stagione anche a Mazzarri.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
527 CONDIVISIONI
Immagine

A giugno 2022 il contratto di Lorenzo Insigne con la maglia del Napoli è terminato. Il mancato rinnovo ha portato lo storico capitano degli azzurri in MLS a vivere la sua nuova esperienza calcistica al Toronto FC dove milita tutt'ora. Un addio alla sua terra d'origine e a quella Napoli che un anno dopo il suo addio avrebbe poi festeggiato il suo terzo scudetto della storia dopo 33 anni d'attesa. Una gioia immensa anche per il talento di Frattamaggiore che oggi ha voluto fare un tuffo nel passato tornando proprio nella sua Napoli e a Castelvolturno.

Nel centro sportivo degli azzurri è infatti apparso proprio Insigne che ha fatto visita alla squadra oggi allenata da quel Walter Mazzarri con cui ha condiviso solo il primo anno in azzurro prima dell'addio del tecnico a maggio 2013. Una gradita sorpresa anche per i suoi ex compagni di squadra con cui ha condiviso un percorso in azzurro. Da Di Lorenzo a Mario Rui a tanti altri che hanno avuto Insigne come proprio capitano durante la sua esperienza con i partenopei.

L'arrivo di Insigne per gli allenamenti del Napoli vuole essere anche un supporto per Mazzarri in vista di questa sua nuova avventura e soprattutto per la prima della serie di partite difficili che gli azzurri dovranno giocare: si partirà contro l'Atalanta sabato 25 novembre alle 18. "Questa mattina graditissima visita di Lorenzo Insigne – ha scritto il Napoli all'interno del classico report d'allenamento quotidiano – ha salutato la squadra e l'intero staff tecnico rivolgendo un sentito in bocca al lupo per il prosieguo della stagione".

Una boccata d'ossigeno per Insigne che ha fatto ritorno nella sua Napoli in attesa dell'inizio della prossima stagione che si augura possa essere ben diversa rispetto a quella passato. In squadra con Bernardeschi, il Toronto dei due campioni d'Europa con l'Italia ha chiuso l'annata scorsa della Eastern Conference all'ultimo posto con un record di sconfitte consecutive impressionante. La litigata pubblica con il pubblico canadese ha poi peggiorato le cose tant'è che si è anche parlato di una cessione del giocatore che per ora però si sta godendo solo un piacevole ritorno nella sua Napoli.

527 CONDIVISIONI
Mazzarri dirige l'allenamento del Napoli mentre De Laurentiis chiama Calzona: situazione surreale
Mazzarri dirige l'allenamento del Napoli mentre De Laurentiis chiama Calzona: situazione surreale
Calzona nuovo allenatore del Napoli insieme ad Hamsik al posto di Mazzarri: svolta nella notte
Calzona nuovo allenatore del Napoli insieme ad Hamsik al posto di Mazzarri: svolta nella notte
Ostigard contro Mazzarri nell'intervallo di Napoli-Genoa: c'è l'ombra di Giampaolo, rispunta Garcia
Ostigard contro Mazzarri nell'intervallo di Napoli-Genoa: c'è l'ombra di Giampaolo, rispunta Garcia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni