65 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Smalling è a Londra per una visita, i ladri entrano in casa e provano a portare via la cassaforte

I ladri entrano a casa di Smalling mentre lui è a Londra per una visita medica: hanno provato a portare via la cassaforte dalla casa del calciatore inglese della Roma.
A cura di Vito Lamorte
65 CONDIVISIONI
Immagine

Brutta disavventura per Chris Smalling. Nella serata di lunedì nella zona di Tor Carbone, a Roma, il calciatore della squadra giallorossa è stato vittima di un furto nella propria abitazione in zona Appia Antica: ignoti, dopo aver infranto il vetro di una finestra, hanno tentato di portare via la cassaforte per poi darsi alla fuga.

Sull'episodio sta indagando la Squadra Mobile e sul posto è arrivata anche la Scientifica per effettuare i rilievi: nella giornata di ieri sono stati fatti accertamenti per verificare cosa e quanto la banda ha portato via dalla casa del calciatore inglese, che è tornato ieri sera da Londra dove era andato per un consulto medico al ginocchio sinistro (accompagnato dal dottore della Roma, Massimo Manara) che lo tiene fuori da due mesi.

Immagine

In base ad una prima analisi degli investigatori si tratterebbe di una banda di "professionisti" forse provenienti dall'Est Europa: ora gli inquirenti ascolteranno Smalling e sarà lui a segnalare eventuali oggetti portativi via dai malviventi che non sono riusciti a scassinare la cassaforte.

In passato il calciatore inglese è già stato vittima di una rapina a mano armata in casa, nel 2021, e più recentemente di un altro tentativo di furto. Due anni fa tre uomini armati erano entrati nell'abitazione in zona Appia forzando la grata della camera da letto e avevano puntato una pistola alla testa del difensore, costringendolo ad aprire la cassaforte portando via tre rolex, gioielli e circa 300 euro in contanti. Lo scorso agosto, invece, il tentativo di furto era stato sventato dopo che due persone si erano introdotte nel giardino del calciatore.

Non arrivano buone notizie nemmeno per quanto riguarda il campo: il dottor Andy Williams, a cui si è rivolto anche Abraham, ha consigliato a Smalling di proseguire con il programma stilato dallo staff medico della Roma ma i tempi di recupero sono ancora incerti e le sue condizioni verranno valutate di giorno in giorno. L'ultima partita giocata dal difensore inglese è datata 1 settembre.

65 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views