In attesa delle altre partite del sesto turno di Serie B, il campionato cadetto ha regalato emozioni con l'anticipo che si è giocato allo stadio Adriatico di Pescara. Reduce dalla vittoria in casa contro la Juve Stabia, il Crotone è riuscito a cogliere un successo pesante e prezioso anche in casa degli abruzzesi con un 3-0 firmato dalla doppietta del centrocampista libico Benali e dal gol finale del classe '97, scuola Milan, Giovanni Crociata.

Quella della squadra di Giovanni Stroppa è stata una vittoria meritata e netta. Pericolosa già nei primi minuti di gioco, la formazione calabrese ha saputo colpire nei momenti cruciali del match approfittando di un Pescara mai in partita. Per gli uomini di Luciano Zauri, che nel turno precedente avevano perso fuori casa con il Cittadella, si è dunque trattato dell'ennesimo passo falso: uno stop che ferma al momento i biancazzurri al di fuori della zona playoff.

Le altre partite del sesto turno di Serie B

"Non era semplice ripetersi su certi ritmi – ha dichiarato al termine della gara il tecnico StroppaSono contento per i ragazzi perché uscire con i punti dopo prestazioni del genere da maggior convinzione in quel che si fa. Venire a Pescara, imporre il proprio gioco e vincere credo sia motivo di orgoglio e soddisfazione per i miei giocatori".

L'anticipo di Serie B, ha di fatto dato il via alla sesta giornata di campionato che proseguirà con gli incontri in programma domani, sabato 28 settembre, e con le partite che si giocheranno domenica e lunedì. La capolista Ascoli, ora tallonata proprio dal Crotone ad una sola lunghezza, sarà di scena nel monday night di Cremona, mentre il Benevento (anche lui a ridosso dei marchigiani), se la vedrà in casa con la Virtus Entella. Tra le gare più importanti del turno del campionato cadetto, anche il big match del Castellani di Empoli, con i padroni di casa che dovranno giocare con il Perugia di Massimo Oddo.