241 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2021
11:04

Sergio Aguero si arrende dopo gli ultimi esami: costretto al ritiro per i problemi al cuore

Sergio Aguero si è sottoposto a nuovi esami dopo i problemi al cuore riscontrati nella gara contro l’Alaves. L’argentino è stato costretto a dare l’addio al calcio.
A cura di Fabrizio Rinelli
241 CONDIVISIONI

Sergio Aguero ha deciso di dare il suo addio al calcio giocato. L'attaccante argentino, arrivato in estate al Barcellona dopo essersi svincolato dal Manchester City, era stato fermato in campo in seguito a un'aritmia cardiaca riscontrata nel match di campionato contro l'Alaves lo scorso 30 ottobre. Dopo un prognosi iniziale di 3 mesi di stop, adesso è arrivato la decisione definitiva. I problemi cardiaci non permetterebbero al Kun di proseguire la sua carriera nel mondo del calcio che è stato dunque costretto a prendere questa sofferta decisione.

A rivelare il retroscena è stata El Periodico, e così come riportato anche da Marca, l'annuncio ufficiale arriverà mercoledì, il prossimo 15 dicembre. Aguero è stato per 10 anni il faro dei Citzines e aveva deciso quest'estate di tornare in Liga, nel club catalano, sognando di affiancare l'amico Messi prima che la Pulce venisse poi ceduto al PSG. Aguero aveva infatti già giocato in Spagna con la maglia dell'Atletico Madrid prima di volare in Inghilterra e vivere praticamente la maggior parte della sua carriera alla corte del Manchester City.

E così dopo un mese e mezzo dopo quel giorno che ha visto Aguero uscire dal campo nel corso della gara contro l'Alaves, gli esami medici a cui si è sottoposto il giocatore, hanno mostrato delle criticità che costringeranno Aguero a interrompere la sua carriera professionale. Da adolescente Aguero soffriva già di aritmie cardiache, ma in seguito non ne ha più sofferto. L'argentino lo scorso 12 novembre, a proposito della sua possibile conclusione anticipata della sua carriera calcistica aveva chiarito su Twitter:

"In risposta alle voci, posso dirvi che sto seguendo tutte le istruzioni fornitemi dai medici del club – e ha poi proseguito – Sto facendo esami e cure e tra 90 giorni osserveremo la progressione. Resto sempre positivo!”. Aguero ha giocato solo quattro partite quest'anno tra campionato e Champions per un totale di 165′. Ha segnato il suo unico gol in blaugrana contro il Real Madrid in una partita che si è conclusa con una sconfitta per la squadra attualmente guidata da Xavi. Ha iniziato due volte titolare contro il Rayo Vallecano e poi proprio contro l'Alaves prima di essere sostituto dopo 40 minuti per i problemi cardiaci accusati in campo.

241 CONDIVISIONI
Piqué si ritira dal calcio: “Sabato giocherò la mia ultima partita”
Piqué si ritira dal calcio: “Sabato giocherò la mia ultima partita”
22 di Videonews
Piqué si ritira dal calcio, annuncio shock:
Piqué si ritira dal calcio, annuncio shock: "Sabato giocherò la mia ultima partita"
Aguero costretto a nascondersi sull'aereo per il Qatar: non poteva immaginare cosa sarebbe successo
Aguero costretto a nascondersi sull'aereo per il Qatar: non poteva immaginare cosa sarebbe successo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni