729 CONDIVISIONI
12 Novembre 2021
10:03

Aguero verso il ritiro a 33 anni: l’aritmia cardiaca di cui soffre non è benigna

Arrivano cattive notizie per Sergio Aguero: l’attaccante del Barcellona è stato informato che le sue condizioni cardiache potrebbero costringerlo al ritiro.
A cura di Paolo Fiorenza
729 CONDIVISIONI

Mazzata per Sergio Aguero: il 33enne attaccante del Barcellona e della Nazionale argentina è stato informato che le sue condizioni cardiache potrebbero costringerlo al ritiro dal calcio. L'indiscrezione arriva da Catalunya Radio, che ha confrontato il caso del Kun con quello della calciatrice norvegese Caroline Graham Hansen – che milita ugualmente nel club blaugrana – che ha superato alcuni esami cardiologici e presto inizierà il suo percorso di riabilitazione per tornare a giocare. Il quadro clinico di Aguero sarebbe invece più complicato: mentre è già stato dimostrato che l'aritmia della Hansen è benigna, quella dell'argentino presenta più complicazioni.

L'ex bomber del City si era sentito male in campo lo scorso 30 ottobre, durante Barcellona-Alaves. Poi il ricovero in ospedale e gli accertamenti che avevano escluso il pericolo di vita, ma avevano comunque indotto i medici a fermarlo per un periodo di almeno tre mesi. Il club catalano, nell'annunciare lo stop del Kun, aveva parlato di "un percorso diagnostico e terapeutico", in modo da consentire di "valutare l'efficacia del trattamento per determinare il suo percorso di guarigione". Ebbene, in base alle risonanze ed agli stress test cui è stato sottoposto nei giorni scorsi, sarebbe emerso che la patologia di cui soffre è incompatibile con la pratica del calcio professionistico.

Nei prossimi mesi il giocatore sarà sottoposto ad ulteriori esami, ma sul suo futuro agonistico al momento c'è pessimismo. L'approdo di Aguero al Barcellona si conferma non avvenuto esattamente sotto una buona stella: prima lo shock dell'addio dell'amico Messi, la cui presenza era stata tra i motivi del suo sbarco in Catalogna, poi l'infortunio al polpaccio che lo aveva tenuto fuori ad inizio stagione. Adesso il problema al cuore, che potrebbe fargli chiudere la pagina blaugrana con appena 5 presenze totali – di cui una soltanto per 90 minuti – ed una sola rete, messa a segno nel Clasico contro il Real Madrid e ininfluente vista la sconfitta. Non quello che sognava il Kun per il suo fine carriera.

A distanza di qualche ora dallo scenario dipinto da Catalunya Radio, Aguero ha postato un messaggio su Twitter per precisare che al momento nessuna decisione definitiva è stata presa: "Viste le indiscrezioni, dico che sto seguendo le indicazioni dei medici del club, facendo esami e cure e vedendo i miei progressi entro 90 giorni. Sempre positivo".

729 CONDIVISIONI
La nuova vita di Aguero dopo il ritiro: ha già ricevuto 4 offerte di lavoro
La nuova vita di Aguero dopo il ritiro: ha già ricevuto 4 offerte di lavoro
La tenacia di Salvatore Foti: costretto al ritiro "da un errore medico", sarà il vice di Mourinho
La tenacia di Salvatore Foti: costretto al ritiro "da un errore medico", sarà il vice di Mourinho
Calciatore muore a 23 anni per un infarto, aveva giocato anche in Italia: "Addio, caro amico mio"
Calciatore muore a 23 anni per un infarto, aveva giocato anche in Italia: "Addio, caro amico mio"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni