717 CONDIVISIONI
3 Giugno 2021
20:22

Sensi si ferma di nuovo, infortunio con la Nazionale: per lui risentimento muscolare

Stefano Sensi si ferma di nuovo, per lui un risentimento muscolare. il centrocampista dell’Inter ha accusato un problema agli adduttori che lo porterà a saltare l’amichevole di domani contro la Repubblica Ceca e mette a rischio la sua presenza agli Europei. Le condizioni del calciatore sarà valutata nelle prossime ore dallo staff medico azzurro.
A cura di Vito Lamorte
717 CONDIVISIONI

Non arrivano buone notizie per la Nazionale Italiana di Roberto Mancini dal ritiro di Coverciano: di pochi minuti fa la il nuovo stop di Stefano Sensi per infortunio. Nel corso dell’allenamento odierno il centrocampista dell'Inter ha accusato un risentimento muscolare agli adduttori che lo porterà a saltare l'amichevole di domani a Bologna contro la Repubblica Ceca e questo ennesimo infortunio potrebbe mettere a rischio la sua presenza agli Europei, che partiranno il prossimo 11 giugno 2021 contro la Turchia a Roma. Le condizioni del calciatore nerazzurro saranno valutate nelle prossime ore dallo staff medico azzurro e solo allora verrà presa la decisione definitiva.

Sensi era arrivato al raduno della selezione azzurra con i soliti problemi fisici che si trascinava dalla stagione con l'Inter ma quanto visto nei giorni scorsi in allenamento aveva portato il Commissario Tecnico della Nazionale a decidere di tenerlo nel gruppo per la manifestazione continentale. Purtroppo la situazione è cambiata velocemente poche ore dopo che è stata diramata la lista dei convocati, però il Mancio aveva deciso di tenere Matteo Pessina ancora col gruppo per le precarie condizioni di Marco Verratti e del calciatore dell'Inter.

Proprio oggi il CT in conferenza stampa su Sensi aveva dichiarato: "Sta bene ma deve trovare la condizione migliore e potrebbe farlo giocando". Qualche ora dopo è arrivata la notizia del nuovo infortunio per il calciatore classe 1995 di Urbino. In merito alla situazione medica degli centrocampisti Roberto Mancini ha risposto così: "Avevamo quel problema del fattore fisico, non sapevamo come stavano, ma ora le cose stanno andando per il meglio. Pellegrini è quasi recuperato e speriamo di avere Verratti nelle prossime settimane".

Nelle prossime ore si saprà di più in merito alla partecipazione di Stefano Sensi al prossimo Europeo o se al suo posto verrà inserito in lista Matteo Pessina.

717 CONDIVISIONI
Nuovo infortunio per Lukaku, risentimento muscolare: quante partite salta e i tempi di recupero
Nuovo infortunio per Lukaku, risentimento muscolare: quante partite salta e i tempi di recupero
La Fiorentina affonda la Sampdoria, il Monza batte il Verona: ma è disperazione per Sensi
La Fiorentina affonda la Sampdoria, il Monza batte il Verona: ma è disperazione per Sensi
Pogba senza pace alla Juventus, nuovo infortunio: il Mondiale ora è una missione impossibile
Pogba senza pace alla Juventus, nuovo infortunio: il Mondiale ora è una missione impossibile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni