4.572 CONDIVISIONI
23 Giugno 2021
13:51

Sei tifosi vanno a Bucarest per Francia-Ungheria, ma la partita era a Budapest: “Dobbiamo studiare”

Sei tifosi della Francia hanno confuso Budapest con Bucarest e si sono recati nella capitale rumena invece di andare in Ungheria, dove avrebbero dovuto vedere la sfida tra la loro nazionale e l’Ungheria valida per il girone F di EURO 2020. Si sono accorti dell’errore solo una volta atterrati e ad un giornale locale hanno confessato: “Dobbiamo studiare di più l’Europa”.
A cura di Vito Lamorte
4.572 CONDIVISIONI

Le avventure con gli amici al seguito di una squadra di calcio sono sempre memorabili, qualsiasi sia il risultato finale della gara. Ci sono film e libri molto belli su questo argomento e ci sono tantissime belle storie tramandate su trasferte impossibili da chi ha la passione di vivere il calcio in prima persona. A rinverdire questo genere letterario ci hanno pensato sei ragazzi francesi lo scorso weekend, con un episodio che probabilmente resterà unico. Questi tifosi della nazionale campione del mondo in carica hanno confuso Budapest con Bucarest e si sono recati nella capitale rumena invece di andare in Ungheria, dove avrebbero dovuto vedere la Francia-Ungheria del girone F di EURO 2020. A riportare la notizia è il quotidiano rumeno Jurnalul National.

Tutti e sei hanno realizzato il loro errore lo stesso sabato, subito dopo essere atterrati e aver preso un autobus in centro, mentre bevevano birra con tifosi dell'Ucraina presenti a Bucarest in vista della gara contro l'Austria di lunedì. I supporter dei Bleus, consapevoli dell'errore, hanno deciso di restare a Bucarest fino ad oggi, quando la Francia affronterà il Portogallo a Budapest nell'ultima partita del "girone della morte". Nel caso i transalpini dovessero arrivare primi nel Gruppo F giocherebbero gli ottavi di finale il 28 giugno 2021 proprio a Bucarest e in quel caso i sei francesi proveranno a comprare un biglietto per vedere, finalmente, dal vivo la loro nazionale.

Quello di confondere Budapest con Bucarest non è stato l'unico errore dei ragazzi francesi, che non hanno carpito le distinzioni tra la bandiere rumene e quella ungherese né hanno colto la differenza tra la lingua parlata dai funzionari dell'aeroporto. Nessuno di questi indizi ha destato sospetti ai viaggiatori di essere arrivati ​​nel posto sbagliato. Intervistati dal giornale rumeno che ha riportato questa esperienza, i ragazzi hanno dichiarato che vedendo tutti quei tifosi pensavano che fossero ungheresi in cammino verso lo stadio: "Pensavamo che fossero tifosi ungheresi che andavano alla partita e li abbiamo seguiti, pensando che essendo della città conoscessero la strada per lo stadio". Alla fine hanno scoperto il loro errore e hanno guardato Ungheria-Francia in tv ma uno dei membri del gruppo ha affermato: "Dobbiamo studiare di più l'Europa". 

4.572 CONDIVISIONI
Stangata UEFA sull'Ungheria: 3 partite a porte chiuse per comportamento discriminatorio dei tifosi
Stangata UEFA sull'Ungheria: 3 partite a porte chiuse per comportamento discriminatorio dei tifosi
Le partite facili non esistono e Francia-Svizzera lo dimostra (ancora una volta)
Le partite facili non esistono e Francia-Svizzera lo dimostra (ancora una volta)
Francia-Svizzera dove vederla in TV e streaming su Rai 1 o Sky: orario, canale e dove si gioca
Francia-Svizzera dove vederla in TV e streaming su Rai 1 o Sky: orario, canale e dove si gioca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni