Il portiere del Belgio e del Real Madrid Thibaut Courtois ha due figli, un bimbo e una bimba che si chiamano Nicolas e Adriana, ma pare in realtà che l’ex numero uno del Chelsea di figli ne abbia tre. Perché Elsa Izac sostiene che il suo bimbo più piccolo sia frutto di una breve relazione con Courtois, che però non ne vuole proprio sapere del piccolo Enzo, che oggi ha 2 anni.

La relazione tra Courtois e Elsa Izac

Il ‘Daily Star’ racconta la storia che coinvolge il portiere Courtois e Elsa Izac, ex modella che oggi fa la stilista. I due erano vicini di casa, vivevano nella zona di Wimbledon, lei possedeva una villa da 3 milioni di sterline. Rapidamente è scoppiata tra i due una storia d’amore, nata mentre Marta Dominguez, ex compagna del portiere, era in dolce attesa. Il tabloid narra addirittura di incontri romantici tra Courtois e la Izac negli alberghi dov’era in ritiro il Chelsea. Questa storia terminò bruscamente quando la donna disse al belga di essere incinta. Courtois pare abbia chiesto a Elsa di abortire, lei, che in quel periodo si stava separando dal marito (un banchiere da cui aveva avuto tre figli), rifiutò.

Courtois non riconosce il piccolo Enzo, figlio di Elsa Izac (e forse suo)

Nel settembre del 2017 venne alla luce un maschietto, chiamato Enzo. Courtois non volle saperne nulla e l’estate successiva decise di andare via, dopo il Mondiale del 2018 passò al Real Madrid, lontano da Londra, da Elsa e dal piccolo. Secondo quanto riferito da una fonte anonima al ‘Daily Star’ la donna vorrebbe che Courtois riconosca pubblicamente il bambino, anche perché, al tempo stesso, lui non ha mai negato di essere il padre. Il numero uno del Real pare abbia incontrato una sola volta in questi ultimi due anni e mezzo Elsa e il piccolo Enzo, e in quell’incontro lui ha confermato di non volerlo riconoscere. La battaglia legale può iniziare, presto.