23 CONDIVISIONI

Sadiq segna una rete senza senso: mani nei capelli per i compagni dell’ex Roma, non possono crederci

Umar Sadiq ha segnato un gol bellissimo nella vittoria della Real Sociedad contro il Siviglia: mani nei capelli per i compagni dell’ex Roma, autore di una rete favolosa 449 giorni dopo l’ultima volta.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Vito Lamorte
23 CONDIVISIONI
Immagine

Chi si ricorda Umar Sadiq ai tempi della Roma? Sicuramente alcuni avranno qualche ricordo di questo calciatore nigeriano, che esordì giovanissimo in Serie A con la maglia giallorossa e alla sua terza presenza segnò il suo primo gol in campionato. Si parlava di lui come di un fenomeno generazionale per i numeri fatti nelle giovanili ma dopo i prestiti al Bologna e il Torino, la squadra capitolina lo cede all'estero.

Dopo aver girato qualche anno tra Olanda, Scozia e Serbia; ecco che Sadiq si ritrova all'Almeria: in Spagna segna 43 gol in poco più di due stagioni e gli permette di tornare sotto i riflettori. L'estate del 2022 lo compra la Real Sociedad ma un infortunio lo blocca ai box.

Dopo un anno complicato è tornato a disposizione e dopo diversi spezzoni di gara, tra titolarità (poche) e ingressi a gara in corso; è arrivato quel momento che lo ha riportato in auge.

Nella gara contro il Siviglia ha segnato un gol bellissimo che potrebbe entrare nella classifica dei più belli dell'anno in Liga: Sadiq ha effettuato un'azione personale partita da centrocampo e, grazie allo spazio concesso dai giocatori andalusi, ha scagliato un missile imprendibile per il portiere Dmitrovic.

La conclusione del calciatore nigeriano ha sorpreso i compagni, con Mikel Merino che si è portato le mani nei capelli mentre festeggiava con l'ex Roma.

Immagine

Sadiq ha trovato il gol 449 giorni dopo l'ultima volta, dopo 13 presenze stagionali senza mai timbrare il cartellino: nel turno scorso aveva colpito il palo contro l'Almería e contro il Siviglia è arrivato questa fantastica rete che ha portato al raddoppio per Los Txuri-urdin. 

Il calciatore dopo la partita a DAZN ha parlato così del periodo che ha attraversato: "È un gol molto importante per me, è un momento speciale per me. Non segnavo gol da un anno e per me è come un sogno realizzarlo oggi. Ringrazio tutta la gente del Real, i fisioterapisti, i medici, gli allenatori, i compagni di squadra, tutte le persone con cui ho lavorato giorno dopo giorno. Questo obiettivo è per loro".  

23 CONDIVISIONI
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Camarda fa impazzire il Milan Primavera dopo un gol pazzesco: compagni con le mani nei capelli
Camarda fa impazzire il Milan Primavera dopo un gol pazzesco: compagni con le mani nei capelli
Scalvini fa gol con la scarpa in mano: cosa dice il regolamento e perché il VAR lo ha annullato
Scalvini fa gol con la scarpa in mano: cosa dice il regolamento e perché il VAR lo ha annullato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views