887 CONDIVISIONI

Rigore per la Juve tra le proteste rabbiose dell’Inter: il fallo di Dumfries è in area

Episodio decisivo e polemico nel finale di una partita tranquilla. Il VAR richiama Mariani per un fallo di Dumfries su Alex Sandro che la moviola mostra essere in area di rigore nerazzurra. Decisione che porterà al pareggio finale col gol dal dischetto di Dybala e l’espulsione di Simone Inzaghi, polemico nei confronti della scelta arbitrale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
887 CONDIVISIONI
Immagine

Inter-Juventus si accende nel finale quando il VAR assegna un rigore per i bianconeri che al 90′ riescono a raggiungere i nerazzurri e a pareggiare una gara che sembrava compromessa. Un episodio che ha fatto discutere in campo a tal punto che Simone Inzaghi è stato espulso con un rosso diretto per proteste veementi dalla zona tecnica. Poi dal dischetto, Paulo Dybala non sbaglia e regala il gol dell'1-1, mentre le polemiche non si placano in campo.

L'episodio arriva dopo qualche istante da quando è effettivamente accaduto. Il gioco è dall'altra parte, nella metà campo della Juventus, con il gioco fermo per un problema a Barella. Poi, il richiamo del VAR tra lo sconcerto generale perché non si comprende subito quale sia il motivo. Presto detto: il contatto tra Dumfries e Alex Sandro che era accaduto poco prima e che Mariani non aveva visto né tantomeno sanzionato in qualche modo. Così è intervenuta la tecnologia che richiama il direttore di gara.

Le immagini non lasciano dubbi sull'episodio: Dumfries in un intervento scomposto arriva in ritardo su Alex Sandro calciandogli il piede e facendo crollare il brasiliano a terra. In un primo momento il fallo sembra fuori area ma con il fermo immagine della moviola si evidenzia che il tutto è accaduto proprio sulla linea dell'area di rigore nerazzurra e quindi, per regolamento, se è fallo è rigore. Così dopo qualche secondo di consulto, Mariani decide per il penalty che definisce il risultato finale.

Immagine

In tutto questo, l'Inter oltre al danno subisce anche la beffa: dopo la rete del pareggio c'è anche il rosso per Simone Inzaghi che protesta in modo plateale lanciando una pettorina in campo. Mariani corre verso l'area tecnica dell'Inter ed estrae il rosso diretto per il tecnico nerazzurro che lascia mestamente il campo prima del fischio finale che ha visto il pareggio tra le due squadre.

887 CONDIVISIONI
Perché il fallo di mano di Leao in Frosinone-Milan è rigore anche se il corpo è fuori area
Perché il fallo di mano di Leao in Frosinone-Milan è rigore anche se il corpo è fuori area
Sul gol che decide Inter-Juve ci sono 3 nerazzurri dove non dovrebbero essere: è il genio di Inzaghi
Sul gol che decide Inter-Juve ci sono 3 nerazzurri dove non dovrebbero essere: è il genio di Inzaghi
Contatto Sommer-Nzola in Fiorentina-Inter, rigore corretto: al Var ripetono sempre solo una parola
Contatto Sommer-Nzola in Fiorentina-Inter, rigore corretto: al Var ripetono sempre solo una parola
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni