10 Giugno 2021
12:41

Primo acquisto della Lazio di Sarri: è Dimitrije Kamenović, un jolly difensivo tuttofare

Dimitrije Kamenović, difensore serbo è il primo rinforzo della nuova Lazio di Maurizio Sarri: è un autentico jolly difensivo, di 21 anni, capace di esprimersi anche come esterno di centrocampo. Dopo aver svolto le visite mediche firmerà il nuovo contratto. Ha lo stesso procuratore di Milinkovic-Savic e di Marusic.
A cura di Alessio Pediglieri

Dopo l'ufficializzazione di Maurizio Sarri ecco il primo nome della nuova Lazio che si andrà a formare quest'estate. Si tratta di Dimitrije Kamenović, difensore serbo, già alle visite mediche e pronto per la firma sul suo nuovo contratto. Ad annunciarlo è stato lo stesso club capitolino con il giocatore intento nei test fisici e pronto a ricoprire diversi ruoli nel reparto arretrato laziale.

Non è un nome da prima pagina ma è considerato un giocatore funzionale alle idee di Maurizio Sarri e così la Lazio ha chiuso subito la trattativa che era già avanzata ancor prima dell'arrivo del tecnico toscano che, comunque, vede di buon occhio un difensore giovane e duttile, in grado da riservargli diverse alternative.

Dimitrije Kamenović e un classe 2000 e può ricoprire diversi ruoli arretrati. Può giocare sia in difesa che a centrocampo e per Sarri potrebbe essere un elemento in più di gradimento: a quattro in difesa spesso ha ricoperto il ruolo di centrale di sinistra, ma si è anche dedicato a fare il quinto a centrocampo. Non solo: Kamenović  è anche un esterno naturale di spinta.

E' anche un giocatore di prospettiva perché a 21 anni (il prossimo 16 luglio) può essere un investimento e lo  quando sarà sicuramente ad Auronzo di Cadore con la squadra. Lo ha portato Kezman, agente molto vicino all’ambiente della Lazio da tempo e che detiene i diritti anche di Milinkovic-Savic e di Marusic.

Intanto, non si hanno conferme su altri movimenti: in uscita si vocifera della voglia di Simone Inzaghi di portare a Milano, sponda Inter, Caicedo come vice Lukaku, con un ingaggio attuale che è nei parametri nerazzurri (sui due milioni di euro) ma non ci sono invece mosse verso i big di Sarri, come Milinkovic o Luis Alberto i veri perni in mediana e che godono di un mercato in uscita importante.

"Qui mi trovo bene": Luis Alberto ha chiesto scusa alla Lazio dopo il colloquio con Sarri
"Qui mi trovo bene": Luis Alberto ha chiesto scusa alla Lazio dopo il colloquio con Sarri
"Se sento qualcosa, faccio vuotare": Sarri difende il suo giocatore e avvisa i tifosi della Lazio
"Se sento qualcosa, faccio vuotare": Sarri difende il suo giocatore e avvisa i tifosi della Lazio
La Lazio di Sarri inizia subito con un problema: Luis Alberto non si presenta alle visite mediche
La Lazio di Sarri inizia subito con un problema: Luis Alberto non si presenta alle visite mediche
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni