6 Gennaio 2021
18:00

Perché Alexis Sanchez non è il giocatore migliore a cui far tirare i rigori

Alexis Sanchez si è reso protagonista di un errore dal dischetto in Sampdoria-Inter. Il cileno si è fatto parare un rigore da Audero, una situazione che non rappresenta una novità per lui. Le statistiche infatti confermano che il Nino Maravila non proprio uno specialista della battuta dagli undici metri.
A cura di Marco Beltrami

L'Inter contro la Sampdoria ha sciupato l'occasione di mettere il match sui binari giusti in avvio, quando Alexis Sanchez ha fallito un calcio di rigore. Audero ha chiuso la porta al cileno, mettendo una firma importante sul successo prestigioso dei blucerchiati. Il Nino Maravila che oggi dal dischetto ha raccolto l'eredità dell'assente Lukaku, non è stato dunque all'altezza della situazione e ha confermato una statistica negativa che lo contraddistingue dal dischetto.

L'Inter in stagione prima del match con la Sampdoria aveva giovato di 3 rigore a favore in Serie A, tutti realizzati dallo specialista Lukaku. Con il belga assente (è entrato nella ripresa, alla luce di una condizione fisica non ottimale) è toccato ad Alexis Sanchez presentarsi sul dischetto. Il numero 7 nerazzurro non è riuscito a superare Audero, rivelatosi una vera e propria saracinesca. Errore pesante quello dell'ex Barcellona, se si considera che poi la Samp è riuscita a portare a casa l'intera posta in palio con il risultato di 2-1. Il penalty fallito da Sanchez non è certo una novità per il giocatore sudamericano. Ecco perché oggi forse sarebbe stato meglio optare per una conclusione di Lautaro Martinez (che in carriera ha segnato 4 volte, con solo due tentativi sbagliati)

Numeri alla mano il rendimento dal dischetto di Alexis Sanchez non è dei migliori. L’attaccante considerando la sua intera carriera ha calciato 12 rigori trovano il gol in sole 4 occasioni. Questa in particolare era la seconda volta in cui si presentava dagli undici metri in Serie A, considerando anche il suo passato all’Udinese. La prima era andata inscena nella prossima stagione quando invece realizzò il suo tentativo battendo Joronen. All’attivo anche tre marcature di rigore con l’Arsenal, prima di 8 errori: oltre a quello di oggi, tre con la nazionale cilena, e altrettanti con l’Arsenal, oltre a uno con il Manchester United. Nessun tentativo dal dischetto all’attivo per lui durante l’esperienza con il Barcellona: in blaugrana ovviamente i rigori sono proprietà di sua maestà Leo Messi.

La vendetta di Mourinho su Shaw: "Dov'era quando bisognava tirare il rigore decisivo?"
La vendetta di Mourinho su Shaw: "Dov'era quando bisognava tirare il rigore decisivo?"
"Te la senti di tirare?". Le reazioni di Sancho, Rashford e Saka prima dei rigori con l'Italia
"Te la senti di tirare?". Le reazioni di Sancho, Rashford e Saka prima dei rigori con l'Italia
Morata non stava bene prima del rigore sbagliato: "Ma ha voluto tirare lo stesso"
Morata non stava bene prima del rigore sbagliato: "Ma ha voluto tirare lo stesso"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni