1.139 CONDIVISIONI
11 Dicembre 2021
22:03

Paura Lindelof, dolori al petto e difficoltà respiratorie in campo: “Sentiva qualcosa di strano”

Paura nel corso della gara vinta dal Manchester United sul campo del Norwich. Nel corso del secondo tempo Lindelof sente dolori al petto e non riesce a respirare venendo subito sostituito: “Sentiva qualcosa di strano”.
A cura di Fabrizio Rinelli
1.139 CONDIVISIONI

Il match vinto dal Manchester United grazie a un rigore trasformato da Cristiano Ronaldo sul campo del Norwich, è stato caratterizzato da un episodio che ha spaventato i giocatori dei Red Devils. Dopo 70 minuti di gioco, all'improvviso Victor Lindelof, difensore dello United, si è fermato battendosi più volte la mano sul petto. Aveva difficoltà a respirare e si è immediatamente accovacciato a terra chiedendo l'aiuto dei compagni. Ralf Rangnick, tecnico dello United, ha voluto subito sostituirlo per precauzione.

Un concetto ribadito anche da De Gea a fine partita: "Non sapevo cosa stesse succedendo. Si sentiva un po' affaticato – ha detto – Abbiamo visto Eriksen, Aguero…era meglio cambiare. Spero stia bene". L'estremo difensore spagnolo ha poi sottolineato: "Il gioco non conta… Prima di tutto c'è la vita che è la cosa più importante". De Gea ha poi proseguito nel suo racconto: "Sentiva qualcosa di strano, a quel punto il calcio non importa". Eric Bailly invece, entrato al posto del difensore svedese ha detto che Lindelof sembrava faticare a camminare lungo la fascia quando è uscito. Harry Maguire a Sky Sports si è detto preoccupato: "Non conosciamo molti dettagli, ma sembra che stia bene. Si sentiva a disagio e tutti gli auguriamo ogni bene".

Il manager del Manchester United, Rangnick, ha poi aggiunto a fine partita di no0n aver ben capito cosa stesse davvero accadendo: “Ha forse avuto un colpo ma non riesce nemmeno a ricordare cosa fosse. Faceva fatica a respirare e sentiva dolore al petto – ha spiegato l'allenatore dello United – Lo hanno controllato e fatto tutti i test, e sembra che stia bene". Lindelof è stato poi sostituito da Bailly e dopo un minuto dal suo ingresso in campo il Manchester United ha poi trovato il rigore che ha permesso a Cristiano Ronaldo di trasformare il tiro dagli undici metri e regalare tre punti d'oro ai Red Devils.

1.139 CONDIVISIONI
Pogba vuole solo la Juve rifiutando cifre folli: non ha ascoltato i consigli del suo entourage
Pogba vuole solo la Juve rifiutando cifre folli: non ha ascoltato i consigli del suo entourage
ten Hag avvisa Ronaldo e il Manchester United: trapela la mail con le nuove regole dello spogliatoio
ten Hag avvisa Ronaldo e il Manchester United: trapela la mail con le nuove regole dello spogliatoio
Il Manchester United annuncia ufficialmente l'addio a Pogba: ora c'è la Juve ad attenderlo
Il Manchester United annuncia ufficialmente l'addio a Pogba: ora c'è la Juve ad attenderlo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni