7 Maggio 2021
16:48

Nicola Zalewski, il pupillo di Boniek voluto da Bruno Conti e innamorato della Roma

Nicola Zalewski è stato il protagonista del terzo gol della Roma, con cui i giallorossi hanno battuto per 3-2 il Manchester United nella semifinale di ritorno di Europa League. Il classe 2002 ha calciato al volo un cross di Santon, trovando la deviazione di Alex Telles, a cui è stato attribuito l’autogol, che ha battuto De Gea. Nato a Tivoli da genitori polacchi, Zalewski è un pupillo di Boniek, che l’ha convinto a giocare per i biancorossi. Voluto alla Roma da Bruno Conti, è un trequartista che sa adattarsi anche sull’esterno.
A cura di Valerio Albertini

Minuto 83 di Roma-Manchester United, semifinale di ritorno di Europa League. Il punteggio è sul 2-2 e i giallorossi non possono più sperare di raggiungere la finale di Danzica (in Polonia, Paese che ritornerà in questa storia). Santon fa il vuoto a sinistra e crossa in mezzo un pallone che sembra lungo per tutti, scavalca Alex Telles e finisce sul destro di Nicola Zalewski, il protagonista di questo racconto. Tiro al volo, deviazione del terzino brasiliano, gol (che poi diventerà autogol dell'ex Porto, ma questo poco importa) e 3-2 per la Roma, che si congeda dall'Europa League con una vittoria.

Le origini polacche e lo sbarco alla Roma

Nicola Zalewski ha 19 anni e ha fatto il suo esordio in prima squadra 7 minuti prima di propiziare la rete che vale il sorpasso sul Manchester United, entrando al posto di Pedro, con cui ha 15 anni di differenza. È nato a Tivoli, cittadina alle porte di Roma, il 23 gennaio 2002 da Krzysztof ed Ewa Zalewski, polacchi emigrati in Italia nel 1989, per evitare che l'uomo fosse costretto a prestare servizio militare per il partita comunista. Abita con i suoi genitori a Poli, piccolo paese a un'ora dalla capitale, dove tutti lo conoscono e sperano possa diventare il loro orgoglio, anche se in parte lo è già.

Proprio con la Spes Poli ha iniziato a dare i primi calci al pallone, prima di passare allo Zagarolo, fino a che un torneo del 2011 a Borgata Finocchio gli cambia la vita. Bruno Conti manda un osservatore che si accorge del talento di Nicola. Il ragazzo entra a Trigoria per un provino e finora non vi è ancora uscito. Difficilmente lo farà a breve, visto il contratto che scade nel 2024. A Trigoria ci ha anche vissuto per un po', abitando nel convitto riservato ai giovani calciatori giallorossi e iscrivendosi al liceo scientifico indirizzo sportivo.

Il derby con l'Under 16 e lo "scippo" di Boniek

Zalewski è tifoso della Roma e il suo idolo non può che essere Francesco Totti, a causa della posizione che ricopre in campo. Il classe 2002, infatti, è un trequartista brevilineo dai piedi buoni, che Alberto De Rossi impiega anche sulla fascia sinistra, per permettergli di rientrare e calciare di destro. Il momento in cui tutti si accorgono di lui arriva nel 2018, quando Zalewski segna un gol, fornisce un assist e si procura un rigore nel derby contro la Lazio vinto per 7-2 dalla sua Under 16. Purtroppo per l'Italia, qualcuno si era già accorto del suo talento: è Zibì Boniek, in tribuna ieri sera con la speranza di vedere il connazionale, che lo porta nelle nazionali giovanili polacche già a partire dall'Under 15. Non ha ancora esordito nella maggiore e, dunque, potrebbe ancora scegliere di rappresentare l'Italia, ma difficilmente Nicola tornerà sui suoi passi.

La panchina contro il Benevento e l'esordio in Europa League

Con la Roma non ha ancora esordito in Serie A, la panchina contro il Benevento nell'ottobre scorso è il punto più alto raggiunto da Zalewski fino a oggi in campionato. Difficile, però, immaginare che Fonseca non gli conceda qualche spezzone nelle ultime quattro partite di campionato, soprattutto dopo un battesimo così redditizio in una competizione europea. Con la primavera di Alberto De Rossi ha realizzato 7 gol e 5 assist in 17 presenze, mentre l'esordio in Europa League lo aveva già accarezzato contro il CSKA Sofia, quando fu fermato dal Covid-19 e il suo compagno Milanese si prese la scena. Ieri, finalmente, i primi minuti con i grandi, accompagnati da un quasi gol e dalla felicità di un ragazzo che sta sognando a occhi aperti:

Ero contento, sapevo di dover prendere il posto di Pedro e ho cercato di farlo dando tutto quello che avevo. Ringrazio i compagni e il mister per la fiducia che mi hanno dato.

Che importanza ha se la Uefa non gli ha assegnato il gol. Con queste premesse, Nicola Zalewski avrà tutto il tempo per rifarsi.

Zaniolo ha perso la pazienza: decisione drastica dopo Verona-Roma
Zaniolo ha perso la pazienza: decisione drastica dopo Verona-Roma
Pizzicato a 200km/h in autostrada: che stangata per Riyad Mahrez
Pizzicato a 200km/h in autostrada: che stangata per Riyad Mahrez
Furia Roma contro Pastore, risoluzione vicina: ha snobbato i giallorossi per vedere il PSG
Furia Roma contro Pastore, risoluzione vicina: ha snobbato i giallorossi per vedere il PSG
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 21:00
Brøndby IF
0 - 0
Sparta Praga
Rangers
0 - 2
Lyon
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 18:45
Lyon
-
Brøndby IF
Sparta Praga
-
Rangers
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
Rangers
-
Brøndby IF
Sparta Praga
-
Lyon
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Brøndby IF
-
Rangers
Lyon
-
Sparta Praga
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 21:00
Brøndby IF
-
Lyon
Rangers
-
Sparta Praga
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 18:45
Lyon
-
Rangers
Sparta Praga
-
Brøndby IF
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 21:00
Monaco
1 - 0
SK Puntigamer Sturm Graz
PSV
2 - 2
Real Sociedad
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 18:45
Real Sociedad
-
Monaco
SK Puntigamer Sturm Graz
-
PSV
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
PSV
-
Monaco
SK Puntigamer Sturm Graz
-
Real Sociedad
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Monaco
-
PSV
Real Sociedad
-
SK Puntigamer Sturm Graz
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 21:00
Monaco
-
Real Sociedad
PSV
-
SK Puntigamer Sturm Graz
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 18:45
Real Sociedad
-
PSV
SK Puntigamer Sturm Graz
-
Monaco
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 16:30
Spartak Mosca
0 - 1
Legia Varsavia
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 21:00
Leicester City
2 - 2
Napoli
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 18:45
Legia Varsavia
-
Leicester City
Napoli
-
Spartak Mosca
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 16:30
Spartak Mosca
-
Leicester City
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
Napoli
-
Legia Varsavia
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Legia Varsavia
-
Napoli
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Leicester City
-
Spartak Mosca
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 16:30
Spartak Mosca
-
Napoli
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 21:00
Leicester City
-
Legia Varsavia
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 18:45
Legia Varsavia
-
Spartak Mosca
Napoli
-
Leicester City
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 21:00
Eintracht Francoforte
1 - 1
Fenerbahçe
Olympiakos
2 - 1
Royal Antwerp
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 18:45
Fenerbahçe
-
Olympiakos
Royal Antwerp
-
Eintracht Francoforte
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 18:45
Fenerbahçe
-
Royal Antwerp
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
Eintracht Francoforte
-
Olympiakos
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Olympiakos
-
Eintracht Francoforte
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Royal Antwerp
-
Fenerbahçe
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 21:00
Eintracht Francoforte
-
Royal Antwerp
Olympiakos
-
Fenerbahçe
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 18:45
Fenerbahçe
-
Eintracht Francoforte
Royal Antwerp
-
Olympiakos
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 18:45
Galatasaray
1 - 0
Lazio
Lokomotiv Mosca
1 - 1
Marseille
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 21:00
Lazio
-
Lokomotiv Mosca
Marseille
-
Galatasaray
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 18:45
Lazio
-
Marseille
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
Lokomotiv Mosca
-
Galatasaray
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Galatasaray
-
Lokomotiv Mosca
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Marseille
-
Lazio
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 18:45
Galatasaray
-
Marseille
Lokomotiv Mosca
-
Lazio
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 21:00
Lazio
-
Galatasaray
Marseille
-
Lokomotiv Mosca
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 18:45
FC Midtjylland
1 - 1
Ludogorets
Stella Rossa
2 - 1
Sporting Braga
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 21:00
Ludogorets
-
Stella Rossa
Sporting Braga
-
FC Midtjylland
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 18:45
FC Midtjylland
-
Stella Rossa
Ludogorets
-
Sporting Braga
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Sporting Braga
-
Ludogorets
Stella Rossa
-
FC Midtjylland
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 18:45
FC Midtjylland
-
Sporting Braga
Stella Rossa
-
Ludogorets
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 21:00
Ludogorets
-
FC Midtjylland
Sporting Braga
-
Stella Rossa
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 18:45
Bayer Leverkusen
2 - 1
Ferencváros
Real Betis
4 - 3
Celtic
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 21:00
Celtic
-
Bayer Leverkusen
Ferencváros
-
Real Betis
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 16:30
Celtic
-
Ferencváros
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 18:45
Real Betis
-
Bayer Leverkusen
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Bayer Leverkusen
-
Real Betis
Ferencváros
-
Celtic
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 18:45
Bayer Leverkusen
-
Celtic
Real Betis
-
Ferencváros
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 21:00
Celtic
-
Real Betis
Ferencváros
-
Bayer Leverkusen
giovedì 16 Settembre 2021 - ore 18:45
Dinamo Zagabria
0 - 2
West Ham United
Rapid Vienna
0 - 1
Genk
giovedì 30 Settembre 2021 - ore 21:00
Genk
-
Dinamo Zagabria
West Ham United
-
Rapid Vienna
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 18:45
Rapid Vienna
-
Dinamo Zagabria
giovedì 21 Ottobre 2021 - ore 21:00
West Ham United
-
Genk
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 18:45
Genk
-
West Ham United
giovedì 04 Novembre 2021 - ore 21:00
Dinamo Zagabria
-
Rapid Vienna
giovedì 25 Novembre 2021 - ore 18:45
Dinamo Zagabria
-
Genk
Rapid Vienna
-
West Ham United
giovedì 09 Dicembre 2021 - ore 21:00
Genk
-
Rapid Vienna
West Ham United
-
Dinamo Zagabria
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Lyon
1
0
0
3
2
Brøndby IF
0
1
0
1
3
Sparta Praga
0
1
0
1
4
Rangers
0
0
1
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Monaco
1
0
0
3
2
PSV
0
1
0
1
3
Real Sociedad
0
1
0
1
4
SK Puntigamer Sturm Graz
0
0
1
0
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Legia Varsavia
1
0
0
3
2
Leicester City
0
1
0
1
3
Napoli
0
1
0
1
4
Spartak Mosca
0
0
1
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Olympiakos
1
0
0
3
2
Eintracht Francoforte
0
1
0
1
3
Fenerbahçe
0
1
0
1
4
Royal Antwerp
0
0
1
0
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Galatasaray
1
0
0
3
2
Lokomotiv Mosca
0
1
0
1
3
Marseille
0
1
0
1
4
Lazio
0
0
1
0
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Stella Rossa
1
0
0
3
2
FC Midtjylland
0
1
0
1
3
Ludogorets
0
1
0
1
4
Sporting Braga
0
0
1
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Bayer Leverkusen
1
0
0
3
2
Real Betis
1
0
0
3
3
Celtic
0
0
1
0
4
Ferencváros
0
0
1
0
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
West Ham United
1
0
0
3
2
Genk
1
0
0
3
3
Rapid Vienna
0
0
1
0
4
Dinamo Zagabria
0
0
1
0
2
Osimhen (Napoli)
Juanmi (Real Betis)
1
Januzaj (Real Sociedad)
El-Arabi (Olympiakos)
Reabciuk (Olympiakos)
Götze (PSV Eindhoven)
Gakpo (PSV Eindhoven)
Miranda (Real Betis)
Iglesias (Real Betis)
Diatta (Monaco)
Isak (Real Sociedad)
Samatta (Royal Antwerp)
Galeno (Sporting Braga)
Rodic (Stella Rossa)
Katai (Stella Rossa)
Antonio (West Ham United)
Rice (West Ham United)
Onuachu (Genk)
Wirtz (Bayer Leverkusen)
Ajeti (Celtic)
Juranovic (Celtic)
Ralston (Celtic)
Lammers (Eintracht Francofort)
Isaksen (FC Midtjylland)
Özil (Fenerbahçe)
Mmaee (Ferencváros)
Palacios (Bayer Leverkusen)
Kastrati (Legia Varsavia)
Pérez (Leicester City)
Barnes (Leicester City)
Anjorin (Lokomotiv Mosca)
Despodov (Ludogorets)
Toko Ekambi (Lyon)
Ünder (Marseille)
AG
Strakosha (Lazio - 1 autogol)
Tavernier (Rangers - 1 autogol)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni