1.417 CONDIVISIONI
31 Luglio 2021
8:36

Morto Noah Gesser, il giovane talento dell’Ajax aveva solo 16 anni

Era nato nel 2005 Noah Gresser, uno dei tanti grandi talenti del vivaio dell’Ajax, che lo acquistò tre anni fa. Era un attaccante. Purtroppo la scorsa notte Gresser ha perso la vita in un incidente stradale. Morto anche il fratello che era con lui. La loro auto è stata travolta da un furgone.
A cura di Alessio Morra
1.417 CONDIVISIONI

Una notizia drammatica arriva dall'Olanda. L'Ajax ha confermato che Noah Gresser, giovane talento dei Lancieri, è morto. Aveva solo 16 anni. Gresser era stato tesserato dall'Ajax nel 2018, che lo prese dal club amatoriale Alphense Boys. Il club di Amsterdam vinse la concorrenza del Feyenoord. Fatale è stato un incidente stradale, in cui è morto anche il fratello di Noah.

Morti in un incidente stradale Noah Gresser e il fratello

Noah Gresser stava viaggiando con il fratello quando la loro vettura è stata travolta da un furgone nella notte tra venerdì e sabato. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara e dopo i rilievi si saprà qualcosa di più. L'unica cosa che purtroppo conta è che Noah Gresser e il fratello non ci sono più. Una tragedia immane per tutta la famiglia Gresser.

Giovane talento dell'Ajax, Gresser si ispirava a Lewandowski

Il giovane calciatore era davvero un talento, l'Ajax credeva molto in lui e il c.t. dell'Indonesia Under 19 lo aveva contattato perché voleva convincerlo a scegliere la nazionale indonesiana, con la quale sperava di fargli disputare la Coppa d'Asia di categoria. Poteva essere convocato perché ha la mamma indonesiana (nata a Java), mentre il padre è olandese (di origini del Suriname). Gresser iniziò la sua carriera da terzino, poi si spostò a centrocampo, tornò in difesa, prima di scoprire che sarebbe potuto diventare un grande attaccante. Il suo idolo, o meglio modello era Robert Lewandowski. Nelle sue tre stagioni nelle giovanili dell'Ajax ha faticato in avvio, poi ha subito un infortunio, ma quando si è ripreso ha mostrato le sue grandi abilità. Il club credeva tanto in lui, oggi purtroppo lo piange.

1.417 CONDIVISIONI
Bryan Dodien morto a soli 17 anni: Juventus in lutto
Bryan Dodien morto a soli 17 anni: Juventus in lutto
Vauvenargues Kéhi morto a 29 anni in un incidente: antepose l'amore per la maglia alla carriera
Vauvenargues Kéhi morto a 29 anni in un incidente: antepose l'amore per la maglia alla carriera
È morto Gianfranco Giubilo: lo storico giornalista sportivo e cronista della Roma aveva 89 anni
È morto Gianfranco Giubilo: lo storico giornalista sportivo e cronista della Roma aveva 89 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni