139 CONDIVISIONI
21 Aprile 2020
22:02

Materazzi: “Perugia per la Juve è come il 5 maggio per l’Inter”

L’ex difensore dell’Inter, su Instagram, è tornato a parlare della partita che decise il campionato 1999-2000, quella tra Perugia e Juventus vinta dai Grifoni per 1-0, quel risultato consegnò lo scudetto alla Lazio. Materazzi era in campo: “Quella partita per la Juve è come il 5 maggio per l’Inter”.
A cura di Alessio Morra
139 CONDIVISIONI

Attivissimo sui social, in questo lungo periodo di quarantena, è Marco Materazzi. L'ex difensore dell'Inter, campione del mondo con l'Italia nel 2006, interagendo con Damiano ‘Er Faina' è tornato a parlare della famosa partita tra Perugia e Juventus, che regalò lo scudetto alla Lazio, e ha detto che quel match rappresenta il 5 maggio dei bianconeri, il riferimento non è ovviamente a Napoleone ma al campionato perso, in quel giorno del 2002, dall'Inter scavalcata all'ultima giornata dalla Juventus.

La Juventus nel 2000 perde a Perugia all'ultima giornata, e la Lazio è Campione d'Italia

Materazzi ha ricordato la sfida del ‘Curi' che di fatto decise il campionato 1999-2000. Il Perugia, dopo una lunga sospensione, e sotto il diluvio batté per 1-0 la Juventus che fu superata dalla Lazio che vinse così il secondo titolo della sua storia. L'incontro fu deciso dal difensore Calori, che così si è preso un posto nella storia del calcio:

Calori era un professionista molto serio. Di quella partita ricordo che faceva freddo, pioveva, la prima mezzora la Juve doveva fare quattro gol ma non l’ha fatti. La realtà è questa, quando c’era il sole ancora ci avevano preso a pallonate. Poi l’unico calcio d’angolo del secondo tempo, dove erano sei contro uno, si sono fatti gol da soli. Poi la partita è andata come è andata, noi abbiamo fatto solo la nostra parte come è giusto che sia. Come il 5 maggio? Come storia è stata molto simile.

Il 5 maggio 2002 la Juve supera l'Inter e vince lo scudetto

Due anni più tardi i bianconeri all'ultima giornata batterono 2-0 l'Udinese e superarono così l'Inter, che fu battuta per 4-2 dalla Lazio, decisivo il ceco Karel Poborsky. Una partita quella dell'Olimpico che i tifosi nerazzurri non hanno mai dimenticato, e che recentemente è stata anche ricordata dal ‘Fenomeno' Ronaldo e da Christian Vieri.

139 CONDIVISIONI
Tifoso sfotte Lukaku: “Sei uscito dalla tasca di Chiellini?”. La risposta infiamma Inter-Juve
Tifoso sfotte Lukaku: “Sei uscito dalla tasca di Chiellini?”. La risposta infiamma Inter-Juve
Il piano dell'Inter per il futuro di Vidal: da pupillo di Conte a esubero dopo un solo anno
Il piano dell'Inter per il futuro di Vidal: da pupillo di Conte a esubero dopo un solo anno
Le notizie del 4 agosto sul mercato dell'Inter
Le notizie del 4 agosto sul mercato dell'Inter
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni