Ultima giornata di calciomercato a dir poco intensa per il Manchester United. Il club dell'Old Trafford, oltre a prelevare Amad Traoré dall'Atalanta e cedere Smalling alla Roma, si è reso protagonista di altri due colpi importanti. I Red Devils hanno ufficialmente ingaggiato lo svincolato Edinson Cavani che andrà a rinforzare l'attacco di Solskjaer. Acquistato anche l'ex Inter Alex Telles dal Porto. 

Manchester United, Edinson Cavani è ufficiale

Alla fine Edinson Cavani ha trovato una squadra pronta ad assecondare le sue richieste. Il centravanti svincolato dopo la fine del contratto con il Paris Saint-Germain, in questa sessione di trattative è stato accostato al Benfica, alla Juventus e all'Atletico Madrid, anche se poi tutto si è chiuso con un nulla di fatto. Alla fine a prelevarlo a zero è stato il Manchester United che gli ha messo sul piatto un contratto biennale, con una clausola che potrebbe comunque permettergli al termine di questa stagione di liberarsi senza impedimenti da parte della società inglese. Ingaggio da circa 9-10 milioni di euro a stagione. Indosserà la prestigiosa maglia numero 7.

Alex Telles allo United, l'ex Inter alla corte di Solskjaer

Ma il mercato in entrata del Manchester United non si è fermato solo al Matador. Il Manchester United ha ufficializzato anche l‘acquisto di Alex Telles. Il laterale brasiliano è stato prelevato dal Porto per una cifra di 15 milioni di euro. Contratto di quattro anni con opzione per un'altra stagione. Ulteriore salto di qualità dunque per il cursore che ha anche un passato in Italia nella stagione 2015/2016 tra alti e bassi. Il suo profilo era molto richiesto sul mercato, anche dall'Italia. Nei mesi scorsi pare che anche la Juventus abbia fatto un sondaggio su di lui, anche alla luce del suo passaporto italiano