203 CONDIVISIONI

Lutto per Firmino, è morto il padre José durante un viaggio di famiglia a Dubai: aveva 62 anni

Lutto per Roberto Firmino, è morto il padre José durante un viaggio di famiglia a Dubai: aveva 62 anni ed è deceduto a causa di un infarto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Vito Lamorte
203 CONDIVISIONI
Immagine

Lutto per Roberto Firmino. Il padre dell'ex attaccante del Liverpool, attualmente all'Al-Ahli, è morto sabato notte durante un viaggio di famiglia a Dubai. José Roberto Cordeiro de Oliveira, 62 anni, ed è deceduto a causa di un infarto. La famiglia sta lavorando con l'ambasciata brasiliana nel paese asiatico per riportare il corpo a Maceió, la città natale della famiglia. Amici intimi e il responsabile stampa di Firmino hanno confermato l'informazione al media brasiliano UOL.

Una situazione terribile, non solo per la scomparsa di José Roberto: adesso stanno cercando di capire in che modo sbloccare la situazione per poter tornare quanto prima in Brasile per celebrare il funerale.

Anche il CRB, il primo club di Firmino, ha scritto un messaggio per ricordare José Roberto: "Il Clube de Regatas Brasil è profondamente addolorato per la morte di José Roberto Cordeiro de Oliveira, padre di Roberto Firmino, che ci ha lasciato questo fine settimana. È sempre stato un grande sostenitore di Galo de Campina ed era molto orgoglioso del fatto che suo figlio si fosse affermato qui nel grande calcio".

Firmino vedeva suo padre come un eroe, come scrisse nella sua biografia "Si Señor – My Liverpool Years". Un amico di famiglia ha commentato così la morte di José Roberto:"Era una brava persona. Aveva un'anima molto buona ed era molto divertente. Tutto questo è davvero inaspettato".

Nelle ultime settimane si era parlato di diversi giocatori che non riescono proprio ad adattarsi al calcio saudita e alla vita fuori dal campo: tra questi c'era anche Roberto Firmino, che dopo la tripletta all'esordio si è fermato e non trova il gol in gare ufficiali da tre mesi. Oltre a lui si è parlato anche di Gabri Veiga, Jota e Neves come possibili rientranti in Europa. Il calciatore brasiliano classe 1991 ha firmato un contratto che lo legherà al club saudita fino al 30 giugno 2026 e percepisce un ingaggio da 22 milioni di euro a stagione.

203 CONDIVISIONI
Hamoud è morto a 39 anni per arresto cardiaco il primo giorno da allenatore della sua ex squadra
Hamoud è morto a 39 anni per arresto cardiaco il primo giorno da allenatore della sua ex squadra
È morto Stan Bowles, l'icona anticonformista del QPR: fu soprannominato il 'Messi degli anni '70'
È morto Stan Bowles, l'icona anticonformista del QPR: fu soprannominato il 'Messi degli anni '70'
È morto Giuseppe D'Altrui, capitano del Settebello medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma 1960
È morto Giuseppe D'Altrui, capitano del Settebello medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma 1960
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views