272 CONDIVISIONI
18 Agosto 2021
23:22

Locatelli ancora non ci crede: “Juve sei il sogno che esprimevo al soffio di ogni candelina”

Manuel Locatelli dopo aver salutato il Sassuolo sui social ha celebrato il suo trasferimento ufficiale alla Juventus. Il centrocampista che ha spinto e non poco per il trasferimento in bianconero, ha realizzato un sogno. Di fede juventina, il campione d’Europa ha già conquistato tutti i tifosi della Vecchia Signora.
A cura di Marco Beltrami
272 CONDIVISIONI

Spesso e volentieri i calciatori si lasciano andare a dichiarazioni di circostanza in occasione della presentazione ufficiale nella loro nuova squadra. Non è sicuramente questo il caso di Manuel Locatelli, letteralmente raggiante dopo la firma del contratto che lo ha reso un nuovo giocatore della Juventus. L'ormai ex Sassuolo su Instagram ha conquistato ulteriormente i tifosi bianconeri, con parole che fotografano tutta la sua gioia per quello che è a tutti gli effetti un sogno che si è realizzato.

Manuel Locatelli voleva solo la Juventus. Il centrocampista fresco di titolo di campione d'Europa con la Nazionale azzurra, tifoso bianconero, ha spinto e non poco per l'approdo alla corte della Vecchia Signora rifiutando anche altre proposte come quella dell'Arsenal e "favorendo" il compito di Cherubini e compagnia che hanno dovuto comunque attendere e non poco per convincere il Sassuolo. Alla fine però è arrivata la fumata bianca (per un affare da circa 37.5 milioni, con 25 milioni di parte fissa per l'obbligo di ricatto e 12.5 milioni di premi in caso di determinati obiettivi), e Locatelli è stato presentato oggi come nuovo giocatore della Juventus.

Dopo aver salutato tutto l'ambiente emiliano, e il Sassuolo, con tanto di lacrime e post sui social, Locatelli ha potuto dare il la alla sua nuova vita alla Juventus. Sul suo profilo Instagram il centrocampista ha pubblicato i primi scatti da giocatore della Juventus subito dopo la firma. Come celebrare questa giornata? Con delle bellissime parole per provare a raccontare le emozioni indimenticabili provate nelle ultime ore: "Juve. Storia Di Un Grande Amore. Il mio sogno da Bambino. Il desiderio che esprimevo al soffio di ogni candelina. Juve ci sono".

272 CONDIVISIONI
La prima di Locatelli da avversario del Sassuolo: "La Juve? Mi deve ancora una cena..."
La prima di Locatelli da avversario del Sassuolo: "La Juve? Mi deve ancora una cena..."
Allegri di corto muso, la Juve vince il derby all'86': Locatelli batte il Torino
Allegri di corto muso, la Juve vince il derby all'86': Locatelli batte il Torino
La Juve vince ancora, ma Allegri non è contento: "Abbiamo sbagliato molto, partita non bella"
La Juve vince ancora, ma Allegri non è contento: "Abbiamo sbagliato molto, partita non bella"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni