38 CONDIVISIONI

L’Italia Under 21 travolge San Marino 7-0: Gnonto fa doppietta e manda un messaggio a Spalletti

L’Italia Under 21 travolge 7-0 San Marino e si porta momentaneamente in testa al girone di qualificazione ai prossimi Europei. Gnonto protagonista assoluto con una doppietta cerca di farsi anche notare da Spalletti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
38 CONDIVISIONI
Immagine

L‘Italia Under 21 non sbaglia e a Serravalle batte San Marino con il risultato di 7-0. Tre punti fondamentali per gli Azzurrini nella gare della fase a gironi valida per le qualificazioni ai prossimi Europei di categoria. La Nazionale di Nunziata, nonostante l'assenza di Miretti, riesce comunque a vincere – anche se contro un modesto avversario – balzando in testa al Gruppo A in attesa del risultato dell'Irlanda impegnata contro la Norvegia. L'Italia ora è infatti a 10 punti con un importante +11 di differenza reti. L'Irlanda ha 9 punti e potrebbe scavalcare la nostra Under 21.

La partita contro San Marino si è sbloccata quasi subito con la rete di capitan Pirola. Il difensore della Salernitana la mette dentro di testa prima di dare il via allo show degli Azzurrini. A metà primo tempo arriva già la doppietta di Gnonto prima del poker di Volpato nella ripresa. La manita arriverà poi subito dopo con la rete di Fabbian e quella successiva di Esposito su rigore su penalty conquistato dallo scatenato Gnonto. Nel finale c'è gloria anche per Bianco che chiude la pratica sul 7-0 definitivo che fa felice la Nazionale di Nunziata.

La Nazionale di Carmine Nunziata, nel suo cammino di qualificazione per la fase finale degli Europei che si svolgeranno in Slovacchia nel 2025, ha dunque finora conquistato 7 punti, frutto della vittoria casalinga sulla Norvegia (2-0), del successo, con il medesimo risultato, in trasferta contro la Turchia, del pareggio in Lettonia a reti inviolate e appunto della vittoria in casa di un San Marino sempre più ultimo nel girone e senza aver ancora segnato un gol.

Particolarmente brillante e interessante la prova di Gnonto che nel giro della Nazionale maggiore ci era entrato grazie a Roberto Mancini. L'arrivo del nuovo Ct, Luciano Spalletti, comporta all'attaccante del Leeds uno sforzo maggiore affinché possa farsi notare ulteriormente dall'ex allenatore del Napoli e tornare a vestire la maglia azzurra "dei grandi". Non sarà facile anche se Spalletti in attacco continua a provare nuove soluzioni in attesa di quella giusta. Gnonto può inserirsi in questa fase di riassestamento del reparto offensivo consapevole di poter dire la sua.

38 CONDIVISIONI
Spalletti li ha beccati, è durissimo: "La Playstation alle 4 di notte prima della partita mai più"
Spalletti li ha beccati, è durissimo: "La Playstation alle 4 di notte prima della partita mai più"
La Roma travolge il Cagliari, De Rossi vince ancora: finisce 4-0, doppietta di Dybala
La Roma travolge il Cagliari, De Rossi vince ancora: finisce 4-0, doppietta di Dybala
Come giocherà l’Italia di Spalletti ad Euro 2024 col 3-4-2-1: la vera incognita è la punta
Come giocherà l’Italia di Spalletti ad Euro 2024 col 3-4-2-1: la vera incognita è la punta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views