180 CONDIVISIONI
19 Aprile 2022
22:58

L’Inter si prende finale di Coppa Italia e un pezzo di Scudetto: cancellato il derby

Con la perentoria vittoria nel derby valido per la semifinale di Coppa Italia, l’Inter potrebbe essersi ripresa quanto perso nella sfida persa contro il Milan in campionato.
A cura di Marco Beltrami
180 CONDIVISIONI

L'Inter supera il Milan 3-0 nell'attesissima semifinale di ritorno di Coppa Italia e conquista l'ultimo atto della competizione in attesa della vincente tra Juventus e Fiorentina. Questa volta non ci sono stati colpi di scena al netto dell'episodio del gol annullato a Bennacer, e la squadra di Simone Inzaghi dopo aver chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio non si è lasciata sorprendere nella ripresa, come accaduto in campionato. Una situazione che potrebbe rivelarsi emblematica anche per il prosieguo e il finale della stagione: l'inerzia infatti a questo punto è tutta dalla parte dei nerazzurri.

Il 5 febbraio il Milan con la doppietta di Giroud aveva vinto un rocambolesco derby, che aveva mimato le certezze dell’Inter. In quel momento il discorso scudetto si è improvvisamente riaperto, anche perché la squadra di Inzaghi, ha mancato l’appuntamento con la vittoria nelle successive tre partite, pareggiando contro Napoli e Genoa, e perdendo clamorosamente in casa contro il Sassuolo. In quella fase, il ko nella stracittadina immeritato per quanto visto soprattutto nel primo tempo, sembrava aver cambiato l'inerzia della lotta per il titolo. Le cose sono un po' cambiate dopo la vittoria in casa della Juventus che ha restituito all'Inter molte delle certezze perdute.

Ancor più prezioso però è stato il risultato di questa sera, nuovamente contro il Milan. La vittoria nel derby di Coppa Italia dopo tra l'altro il non brillante 0-0 dell'andata, è una buona notizia per Simone Inzaghi e oltre a permettergli di giocarsi la possibilità della vittoria di un altro titolo dopo la Supercoppa, potrebbe rivelarsi di ottimo auspicio anche per la Serie A. Inerzia che ora è tutta a favore dei nerazzurri, nel testa a testa con il Milan. Classifica alla mano, l'Inter ha due punti in meno dei cugini, ma una partita da recuperare e un calendario che almeno sulla carta sembra più alla portata. Sarà necessario però arrivare almeno un punto in avanti perché in caso di parità a sorridere sarebbe la formazione di Pioli avvantaggiata negli scontri diretti.

Se l’Inter gioverà dell’inerzia ed è inevitabilmente galvanizzata, il Milan d’altro canto dovrà cercare di riavvolgere il nastro in fretta, perché l’ultimo periodo è stato tutt’altro che brillante, con i due 0-0 contro Bologna e Torino che hanno inevitabilmente frenato la corsa Scudetto. Una stagione molto divertente e imprevedibile fino alla fine, in cui alla fine a fare la differenza potrebbe essere anche l'inerzia e l'entusiasmo per questo trionfo nel derby di Coppa Italia.

180 CONDIVISIONI
L'Inter è Campione d'Italia Primavera! Roma battuta nella finale Scudetto: è Chivu a far festa
L'Inter è Campione d'Italia Primavera! Roma battuta nella finale Scudetto: è Chivu a far festa
Damiani difende Radu e attacca l'Inter:
Damiani difende Radu e attacca l'Inter: "Basta accuse, avrebbe perso lo Scudetto lo stesso”
Perché Italia-Argentina sarà la prima
Perché Italia-Argentina sarà la prima "Finalissima" ma sulla coppa ci sono i nomi di due vincitrici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni