2.320 CONDIVISIONI
12 Giugno 2021
12:07

Lino Banfi e il ‘porca puttena’ di Immobile e Insigne: “Mi ha commosso, è lo slogan degli Europei”

All’indomani della dedica di Immobile e Insigne dopo i gol segnati alla Turchia, Lino Banfi racconta cosa aveva fatto alla vigilia del match inaugurale degli Europei, un video inviato a Chiellini per farlo vedere a tutta la squadra azzurra: “Ieri è andata esattamente come avevo detto a Mancini, mi sono commosso”.
A cura di Paolo Fiorenza
2.320 CONDIVISIONI

Siamo appena agli inizi degli Europei partiti ieri con la squillante vittoria per 3-0 dell'Italia sulla Turchia, ma già abbiamo un momento iconico, almeno per i tifosi della Nazionale di Mancini: quel ‘porca puttena' urlato a favore di telecamere da Ciro Immobile e Lorenzo Insigne dopo aver segnato i rispettivi gol ha strappato un sorriso misto a gioia in chi era a casa. E in una persona ha anche fatto scendere qualche lacrima: si tratta di Lino Banfi, ovvero colui da cui è nato tutto.

Ieri sera aveva spiegato tutto nel dopo partita proprio Immobile, adesso ci pensa lo stesso attore pugliese – tifossimo della Roma – a raccontare nei dettagli cosa era accaduto alla vigilia del match contro i turchi e cosa ha provato quando ha visto realizzarsi precisamente la sua richiesta: "Per me quel ‘porca puttena' gridato da Immobile e Insigne è come un David di Donatello. Mi sono commosso. E non è detto che non diventi lo slogan degli Europei – spiega all'Adnkronos – Pensate che gli Europei finiscono l'11 luglio che è il giorno del mio compleanno, quindi se vincono devono venire a farmi gli auguri. Ne faccio 85, che si fanno una volta sola".

Banfi, attore amatissimo dal grande pubblico, aveva avuto una intuizione all'altezza del suo talento comico: "Giovedì, alla vigilia della partita, ho mandato un mio video a Chiellini, che conosco da molto tempo, per caricare i ragazzi e il CT, chiedendo di farlo vedere a tutti. Nel video dicevo a Mancini: ‘Mister, mi raccomando Spinazzola-Immobile. E quando arriva il gol devi far dire al ragazzo porca puttena'. E così è andata".

Ovviamente non potevano mancare suggerimenti più strettamente tattici da parte dell'interprete di quell'Oronzo Canà inventore della Bizona nel film cult ‘L'allenatore nel pallone': "Ho detto a Mancini di affidarsi al 5-5-5 e gli ho spiegato cos'è davvero: 5 cozze pelose, 5 polipetti e 5 ‘allievi', che in Puglia sono le seppioline piccole. ‘Mettete tutto insieme e vi fate la zuppetta alla porca puttena che dà la carica giusta'. Chiellini mi ha risposto: ‘faremo come dici tu'. Poi mi è stato raccontato che ieri mattina il mister ha messo il video sullo schermo grande per vederlo tutti insieme, tra le risate dei giocatori".

Quello che era nato come uno scherzoso ‘in bocca al lupo' ha tuttavia superato ogni più rosea aspettativa del suo autore, quando Immobile è corso verso lo schermo nel secondo tempo di Turchia-Italia: "Quando ho visto il passaggio Spinazzola-Immobile e il gol, non ho fatto in tempo a chiamare mio figlio per dirgli che era andata come avevo detto, che ho visto sulla TV Immobile correre verso la telecamere e gridare ‘porca puttena'. Mi sono commosso dalla gioia. Mi hanno detto che anche io ho fatto commuovere loro, perché nel video ad un certo punto dicevo: ‘Fin qui vi ho parlato da Oronzo Canà, ora vi parlo da Lino Banfi. Io sono vicino agli 85 anni, sono al primo tempo supplementare e forse farò anche il secondo. Ma voi siete giovani e adesso spetta a voi farci sognare'… E così è stato".

Banfi lancia poi un'altra previsione: "Oltre a Ciro Immobile, che adoro pure se è laziale, mi piace moltissimo Spinazzola, che corre come se avesse le ali ai piedi. Anche Insigne è bravo. Ma tengo d'occhio anche Barella, che credo ci regalerà presto un gol". Visto il precedente, occhio a cosa succederà mercoledì sera contro la Svizzera…

2.320 CONDIVISIONI
Italia in finale degli Europei, la dedica di Insigne a Spinazzola: "Dai Spinaaaa!"
Italia in finale degli Europei, la dedica di Insigne a Spinazzola: "Dai Spinaaaa!"
Fantastica Italia! Barella e Insigne valgono la semifinale degli Europei, 2-1 al Belgio
Fantastica Italia! Barella e Insigne valgono la semifinale degli Europei, 2-1 al Belgio
Il riscatto di Insigne: dopo le lacrime di Napoli-Verona il pianto per la vittoria degli Europei
Il riscatto di Insigne: dopo le lacrime di Napoli-Verona il pianto per la vittoria degli Europei
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni