Il Barcellona, al rientro dopo le vacanze di Natale, dovrà vedersela contro l'einar. Un match importante per rialzare la china anche in Liga per la squadra di Koeman. Il tecnico olandese però, dovrà fare a meno di Lionel Messi che non si è presentato nel primo giorno d'allenamento ufficiale dei catalani dopo lo sosta natalizia. Il campione argentino ha infatti chiesto alla società catalana di prolungargli le vacanze nella sua Rosario, in Argentina, dove si trova con tutta la sua famiglia. Nel pomeriggio odierno poi, la precisazione da parte del club catalano che ha specificato come la ‘Pulce' stia completando il trattamento della sua caviglia destra.

Permesso accordato con il club blaugrana che ha accettato la richiesta del suo capitano che tornerà ad allenarsi solo dopo la sfida con l'Eibar. Un'assenza che ha fatto comunque rumore a Barcellona, specie dopo il burrascoso inizio stagione della ‘Pulce' che aveva intenzione di lasciare la Spagna dopo la debacle nell'ultima Champions League. Koeman dovrà fare a meno di Messi ma anche degli infortunati Piqué, Ansu Fati e Sergi Roberto.

Barcellona senza Messi nel primo giorno d'allenamento dopo le vacanze

"Leo Messi dovrebbe tornare ad allenarsi dopo Barcelona-Eibar" ha scritto il club catalano sul proprio sito ufficiale. Nessun caso per il momento, ma l'assenza della ‘Pulce' nel primo giorno d'allenamento del Barcellona dopo le vacanze natalizie, fa comunque rumore. Il capitano argentino ha chiesto e ottenuto dalla società il permesso per restare qualche altro giorno a Rosario con la sua famiglia anche se per recuperare (così come sottolineato dal Barcellona) dal suo infortunio alla caviglia.

Sarà a disposizione solo dopo la gara contro l'Eibar. Koeman dovrà fare a meno anche degli infortunati Piqué, Ansu Fati e Sergi Roberto ma potrebbe riavere a disposizione almeno Dembélé. Messi era volato direttamente da Valladolid, l'ultima gara in Liga prima del Natale, dopo la vittoria per 3-0 che l'ha visto battere il record di Pelé firmando il suo 644 gol con la maglia del Barça.