425 CONDIVISIONI
27 Agosto 2022
22:35

Leao e Giroud con un De Ketelaere in più, il Milan formato Scudetto annienta il Bologna

Il Milan raggiunge la vetta momentanea della classifica di Serie A, battendo un Bologna non troppo brillante con i gol di Leao e Giroud. Ottimo l’esordio dal 1′ di De Ketelaere.
A cura di Marco Beltrami
425 CONDIVISIONI

Il Milan dopo il pareggio in casa dell’Atalanta torna al successo in Serie A. A San Siro, senza troppa fatica, la squadra di Stefano Pioli si è imposta 2-0 contro il Bologna. Prova autoritaria dei rossoneri, trascinati da Rafael Leao che oltre a segnare la rete del vantaggio, ha poi servito a Giroud il pallone del raddoppio. Tante buone notizie dunque per il Milan che si è goduto anche l’ottimo esordio da titolare di De Ketelaere.

Il Milan già nel primo tempo ha rischiato pochissimo, prendendo subito il pallino del gioco. Perfettamente a suo agio il neoacquisto De Ketelaere che non ha pagato dazio alla pressione della prima partita da titolare con la maglia rossonera. È proprio il belga con grande personalità a servire a Leao il pallone per battere Skorupski, per il vantaggio ospite. L'unico demerito della formazione di Pioli dopo i primi 45′ è quello di non essere riuscita a trovare ancora la via della rete, con le occasioni del solito Leao e Kalulu.

Bologna non pervenuto, e troppo timido per impensierire i campioni d'Italia che nella ripresa hanno trovato il raddoppio. Assist con tocco morbido di Leao per la girata sporca di Giroud, con il pallone finito all'angolino. I rossoblu sono stati un po' più vivaci, come confermato dalla mancata deviazione sotto porta di Aranutovic e dal tiro di Sansone (lamentatosi poi per un contatto sospetto in area con un avversario) finito sul palo esterno. Nessun particolare patema per il Milan che ha potuto anche sfruttare i cambi, anche in vista del tour de force in programma nei prossimi giorni. Spazio infatti per Adli, che nel finale è andato vicino al tris.

Quota sette punti per il Milan dunque in campionato, e raggiunte le altre prime della classe Lazio, Torino e Roma, in attesa del Napoli. Grande consapevolezza dei propri mezzi dunque da parte dei campioni d’Italia in un San Siro rivelatosi il dodicesimo uomo in campo. Male il Bologna, che resta a quota un punto in classifica.

425 CONDIVISIONI
I convocati del Belgio per i Mondiali 2022: ci sono anche Lukaku e De Ketelaere
I convocati del Belgio per i Mondiali 2022: ci sono anche Lukaku e De Ketelaere
De Ketelaere delude ancora e il Milan si interroga sul belga:
De Ketelaere delude ancora e il Milan si interroga sul belga: "Ci sarà un motivo se non gioca"
Pioli non si sente l'anti-Napoli nella corsa Scudetto:
Pioli non si sente l'anti-Napoli nella corsa Scudetto: "Non inseguiamo nessuno, siamo il Milan"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni