13 Luglio 2021
17:18

La Roma presenta la prima maglia targata New Balance: Digitalbits nuovo main sponsor

La Roma ha presentato ufficialmente la sua nuova maglia, la prima firmata New Balance, dopo l’interruzione del rapporto con la Nike. Si tratta di una divisa che rispetta la tradizione della società giallorossa, con la novità rappresentata dal nuovo main sponsor Digitalbits. Questo sarà annunciato il 27 luglio e porterà nelle casse nella Roma circa 40 milioni di euro nei prossimi tre anni. Tra i testimonial ci sono Lorenzo Pellegrini, che sarà ancora il capitano della squadra, ed Edin Dzeko, la cui presenza avvicina la possibilità di una sua permanenza nella capitale.
A cura di Valerio Albertini

Dopo le indiscrezioni delle ultime ore sulla maglia della Roma per la prossima stagione, che era apparsa in anteprima sul sito del negozio sportivo australiano Ultrafootball, la società di Dan e Ryan Friedkin ha presentato ufficialmente la nuova divisa attraverso un comunicato diramato sul proprio sito e diverse foto e video postati sui propri canali social. Si tratta della prima maglia disegnata da New Balance, nuovo sponsor tecnico dopo l'addio alla Nike. L'altra novità è rappresentata dal main sponsor che, pur non essendo ancora stato ufficialmente annunciato, sarà con ogni probabilità Digitalbits, il cui nome campeggia al centro della nuova divisa giallorossa. La maglia, che rispetta molto la tradizione della Roma, è stata presentata da Lorenzo Pellegrini, che sul sito della società giallorossa è definito "il capitano". Non ci sono più dubbi, dunque, sul braccio sul quale finirà la fascia dei capitolini, che sarà ancora quello del numero 7, diventato capitano nel corso della scorsa stagione, dopo lo screzio tra Paulo Fonseca ed Edin Dzeko.

Lo stesso Pellegrini ha rilasciato qualche battuta sulla nuova divisa, che è piaciuta molto all'interno dello spogliatoio giallorosso: "È sempre emozionante quando viene svelato un nuovo kit, soprattutto in questa stagione. Il nuovo design è stato apprezzato dalla squadra dal momento in cui l'abbiamo visto e siamo tutti impazienti di indossarlo".

La maglia si presenta di tonalità rossa, arricchita da pin-stripe tono su tono. Il logo di New Balance, così come quello di Digitalbits sono di color giallo ocra, tonalità usata anche per i bordi delle maniche. La divisa ha uno scollo a v, mentre internamente a questa è posizionata un'etichetta sulla quale c'è la scritta "La Lupa". Anche i pantaloncini sono rossi, così come i calzettoni, i quali sono decorati da una fascia orizzontale gialla e bianca. La divisa del portiere, infine, è interamente nera e ha una grafica grigia.

La scelta dei testimonial e il nuovo main sponsor Digitalbits

Tra i testimonial scelti dalla Roma spicca la presenza di Edin Dzeko, la cui posizione nel club è data ancora in bilico, nonostante le sue quotazioni siano cresciute negli ultimi tempi con l'arrivo di José Mourinho. Il fatto che abbia posato con la nuova maglia può essere un indizio riguardo la scelta di restare nella capitale anche nella prossima stagione. Gli altri volti che hanno posato con la nuova divisa sono quelli dei campioni d'Europa Leonardo Spinazzola e Bryan Cristante, ovviamente di Nicolò Zaniolo, Riccardo Calafiori, Gonzalo Villar e dello statunitense Bryan Reynolds, scelto per rappresentare l'azienda con sede a Boston. Per la squadra femminile, invece, sono presenti la capitana Elisa Bartoli, Andressa, Manuela Giugliano, Elena Linari e Annamaria Serturini.

La presenza al centro della nuova maglia fa di Digitalbits il nuovo main sponsor della Roma, anche se l'accordo non è ancora ufficiale. La firma e l'annuncio del contratto triennale sono previsti per il 27 luglio e i giallorossi incasseranno una cifra vicina ai 40 milioni di euro, più o meno la stessa percepita da Qatar Airways nel triennio precedente. Il nuovo main sponsor della società di Dan e Ryan Friedkin è un'azienda del blockchain network che controlla la criptovaluta XDB e aiuta i marchi nel tragitto verso l'innovamento tecnologico.

Svolta storica nel Napoli, c'è lo sponsor di manica: sarà Amazon
Svolta storica nel Napoli, c'è lo sponsor di manica: sarà Amazon
La Roma cala il poker e travolge la Salernitana: tutto facile all'Arechi per Mourinho
La Roma cala il poker e travolge la Salernitana: tutto facile all'Arechi per Mourinho
La Roma vicina ai rifugiati afghani, contro il Sassuolo maglia speciale e asta benefica
La Roma vicina ai rifugiati afghani, contro il Sassuolo maglia speciale e asta benefica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni