22 Aprile 2022
13:43

La Lega Pro restituisce 2 punti al Foggia a una gara dalla fine: stravolta la griglia playoff

La Lega Pro ha restituito due punti di penalizzazione al Foggia nell’attuale campionato di Serie C. Una decisione che permette ai rossoneri di accedere matematicamente ai playoff stravolgendo la classifica del girone C.
A cura di Fabrizio Rinelli

Le ultime gare del campionato di Serie C sono state completamente stravolte da decisioni extracalcistiche. Dopo l'esclusione clamorosa del Catania dal campionato per via dei guai societari che hanno contrassegnato la società etnea, la classifica del girone C cambia ancora una volta. Con una sola giornata da giocare prima dell'inizio dei playoff, una decisione della Lega Pro ha stravolto ancora una volta la classifica. Sono stati infatti restituiti i 2 punti di penalizzazione inflitti al Foggia di Zeman per il ritardo nella presentazione dell'atto di acquisto delle partecipazioni societarie e nella produzione del certificato dei carichi pendenti.

Una decisione che riscrive completamente la classifica del girone C ma soprattutto la griglia playoff per la corsa alla Serie B che prenderanno il via il prossimo 1 maggio per poi terminare il 12 giugno. Un mese di passione e di emozione che vedrà ora protagonista anche lo stesso Foggia. Già, perché questa decisione spedisce i Satanelli aritmeticamente ai playoff con una gara d'anticipo. Contro l'Avellino infatti, ultima gara della regular season, per sperare nei playoff, i pugliesi avrebbero dovuto vincere per poi sperare in un incrocio di risultati positivi che riguardavano altre tre squadre: Picerno, Turris e Monterosi Tuscia.

La decisione di restituire i due punti al Foggia è arrivata in seguito alla modifica dell'articolo 32 del Codice di Giustizia Sportiva. La norma transitoria annessa ha previsto che i club penalizzati avevano la possibilità, entro i 15 giorni dall'entrata in vigore dei nuovi commi, di presentare istanza alla Commissione acquisizione partecipazioni societarie per ottenere la revoca del provvedimento. Obbligo rispettato dalla società rossonera.

Questo il comunicato ufficiale della Lega Pro: "La Lega Italiana Calcio Professionistico, vista la comunicazione prot.15760 SS 21-22 Co.A.P.S. del 21 aprile 2022 del Presidente della Commissione Acquisizione Partecipazione Societarie Figc, preso atto che nella suindicata missiva viene comunicato che la Società Calcio Foggia 1920 srl. ha formulato istanza di riesame ai sensi del 3° comma della norma transitoria annessa all'art. 32 del Codice di Giustizia Sportiva, promulgata con C.U. n. 206/A del 17 marzo 2022 e preso altresì atto che “l'istanza tempestivamente pervenuta alla Commissione, ha determinato l’improcedibilità ai sensi e per gli effetti di cui al 4° comma della citata norma transitoria, del giudizio pendente e la caducazione delle sanzioni comminate”.

In questo modo il Foggia ha ricevuto i due punti che le erano stati inflitti portandosi da 49 a 51 punti in classifica ottenendo la matematica certezza di disputare i playoff. A pari punti con i rossoneri c'è il Monterosi che però ha una peggiore differenza reti rispetto ai pugliesi. Il Foggia è così al settimo posto in classifica (ai playoff accedono le squadre classificate dalla seconda alla decima posizione di ogni girone). Ecco perché anche in caso di sconfitta della squadra di Zeman contro l'Avellino e successo contemporaneo di Monterosi, Picerno e Turris, i rossoneri resterebbero comunque nei playoff senza doversi preoccupare dell'undicesima in classifica, attualmente la Juve Stabia a 46, che non potranno più raggiungerli.

La classifica del girone C riscritta dopo i 2 punti restituiti al Foggia

  1. Bari 74 (promosso in Serie B)
  2. Catanzaro 64 (ai playoff)
  3. Avellino 64 (ai playoff)
  4. Palermo 63 (ai playoff)
  5. Virtus Francavilla 56 (ai playoff)
  6. Monopoli 56 (ai playoff)
  7. Foggia 51 (ai playoff)
  8. Monterosi 51 (ai playoff)
  9. Turris 49 (ai playoff)
  10. Picerno 49 (ai playoff)
  11. Juve Stabia 46 (-2)
  12. Campobasso 43
  13. Latina 42
  14. ACR Messina 39
  15. Taranto 38
  16. Potenza 36
  17. Fidelis Andria 30
  18. Paganese 26
  19. Vibonese 21
Spagna-Portogallo in Nations League, dove vederla in diretta TV e streaming: formazioni e orario
Spagna-Portogallo in Nations League, dove vederla in diretta TV e streaming: formazioni e orario
La Virtus Bologna vince gara 2 contro l'Olimpia Milano: finali scudetto in parità
La Virtus Bologna vince gara 2 contro l'Olimpia Milano: finali scudetto in parità
Griglia di partenza MotoGP GP Germania 2022, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Quartararo 2°, Zarco 3°
Griglia di partenza MotoGP GP Germania 2022, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Quartararo 2°, Zarco 3°
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni