Mondiali in Qatar 2022
16 Settembre 2022
16:34

La FIFA chiude il caso Byron Castillo: Ecuador ai Mondiali 2022, non ci sarà nessun ripescaggio

La FIFA ha chiuso il caso Byron Castillo con un comunicato ufficiale: l’Ecuador sarà presente alla Coppa del Mondo in Qatar, respinti i ricorsi di Cile e Perù. La decisione è impugnabile al TAS di Losanna.
A cura di Vito Lamorte
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

La Camera d'appello della FIFA ha emesso il suo verdetto in relazione ai ricorsi presentati dal Cile e dal Perù in merito al caso di Byron Castillo sancendo che il giocatore è ecuadoriano e non vi sono irregolarità nella sua documentazione. In questo modo non ci sono più rischi per la presenza dell'Ecuador ai Mondiali del 2022 mentre per le due selezioni, quella cilena e quella peruviana, che hanno tentato in tutti i modi di provare l'irregolarità del tesseramento del calciatore si sono esaurite le possibilità di essere presenti in Qatar a fine anno.

Questa la nota ufficiale: "La Commissione di Appello, esaminate le argomentazioni di tutte le parti e previa udienza, ha confermato la decisione della Commissione Disciplinare di archiviare il procedimento avviato nei confronti della FEF. Ritenendo, tra l'altro, che sulla base degli atti presentati il ​​calciatore fosse da ritenersi titolare della cittadinanza ecuadoriana permanente ai sensi dell'art. 5 par. 1 del Regolamento FIFA che disciplina l'applicazione degli statuti. Le risultanze della decisione adottata dalla Commissione di Appello sono state comunicate in data odierna agli interessati".

Nelle scorse ore il calciatore del León de México era stato convocato da Gustavo Alfaro per la doppia amichevole che la nazionale ecuadoriana giocherà in Europa tra pochi giorni: la Tri affronterà l'Arabia Saudita in Spagna venerdì 23 settembre e quattro giorni dopo contro il Giappone in Germania.

La questione sollevata dalle selezioni di Cile e Perù si basava sulla possibilità che il calciatore in questione, Byron David Castillo Segura, fosse nato nel distretto colombiano di Tumaco (Nariño) il 25 luglio 1995 e non nella città ecuadoriana del generale Villamil Playas il 10 novembre 1998.

Nei giorni scorsi erano emerse nuove prove, con documenti cartacei e un audio, che avrebbero dovuto testimoniare che Byron Castillo è nato in Colombia e, di conseguenza, confermare che aveva giocato con un passaporto falso ma la rivelazione fatta dal tabloid inglese Daily Mail non ha portato a nessuna sorpresa nel giudizio finale della Commissione.

Una prima indagine da parte della Commissione disciplinare della FIFA non aveva portato a nessun tipo di sanzione e il ricorso presentato dal Cile era stato già respinto in prima istanza. Oggi è arrivata la seconda pronuncia. C'è un altro grado di giudizio e la decisione può essere impugnata davanti al TAS di Losanna ma non è chiaro se Cile e Perù andranno avanti nella loro battaglia.

Il presidente della federazione ecuadoriana, Francisco Egas, ha pubblicato la sentenza sui social e ha voluto mandare un messaggio chiaro: "In silenzio, continuiamo a difendere ciò che abbiamo vinto in campo!". Dopo mesi passati nell'incertezza, ora l'Ecuador può tirare un sospiro di sollievo e focalizzare sull'avventura mondiale.

674 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Quarti di finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
-
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
-
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
-
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
-
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
5
Mbappé (Francia)
3
Messi (Argentina)
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Giroud (Francia)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
2
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Álvarez (Argentina)
Aboubakar (Camerun)
Gue-Sung (Corea del Sud)
Kramaric (Croazia)
Füllkrug (Germania)
Havertz (Germania)
Kudus (Ghana)
Doan (Giappone)
Taremi (Iran)
Lewandowski (Polonia)
Leão (Portogallo)
Fernandes (Portogallo)
Mitrovic (Serbia)
Torres (Spagna)
Embolo (Svizzera)
de Arrascaeta (Uruguay)
1
Al Shehri (Arabia Saudita)
Fernández (Argentina)
Mac Allister (Argentina)
Goodwin (Australia)
Duke (Australia)
Leckie (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Casemiro (Brasile)
Júnior (Brasile)
Neymar (Brasile)
Paquetá (Brasile)
Castelletto (Camerun)
Choupo-Moting (Camerun)
Davies (Canada)
Young-Gwon (Corea del Sud)
Hee-Chan (Corea del Sud)
Seung-Ho (Corea del Sud)
Fuller (Costa Rica)
Tejeda (Costa Rica)
Livaja (Croazia)
Majer (Croazia)
Perisic (Croazia)
Christensen (Danimarca)
Caicedo (Ecuador)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Gnabry (Germania)
Ayew (Ghana)
Bukari (Ghana)
Salisu (Ghana)
Asano (Giappone)
Tanaka (Giappone)
Maeda (Giappone)
Bellingham (Inghilterra)
Sterling (Inghilterra)
Grealish (Inghilterra)
Foden (Inghilterra)
Henderson (Inghilterra)
Kane (Inghilterra)
Cheshmi (Iran)
Rezaeian (Iran)
Sabiri (Marocco)
Aboukhlal (Marocco)
Ziyech (Marocco)
En-Nesyri (Marocco)
Martín (Messico)
Chávez (Messico)
Klaassen (Olanda)
de Jong (Olanda)
Depay (Olanda)
Blind (Olanda)
Dumfries (Olanda)
Zielinski (Polonia)
Ronaldo (Portogallo)
Félix (Portogallo)
Horta (Portogallo)
Pepe (Portogallo)
Guerreiro (Portogallo)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Sarr (Senegal)
Koulibaly (Senegal)
Pavlovic (Serbia)
Milinkovic-Savic (Serbia)
Vlahovic (Serbia)
Olmo (Spagna)
Asensio (Spagna)
Gavi (Spagna)
Soler (Spagna)
Weah (Stati Uniti)
Pulisic (Stati Uniti)
Wright (Stati Uniti)
Shaqiri (Svizzera)
Freuler (Svizzera)
Akanji (Svizzera)
Khazri (Tunisia)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni