892 CONDIVISIONI
7 Novembre 2021
16:30

La domenica da incubo di Buffon a Lecce: non gli era mai successo in carriera

Gianluigi Buffon nella sua lunghissima carriera ha fatto registrare un numero notevole di record. Le cose nel Parma non stanno andando benissimo, con la formazione allenata da Maresca che ha incassato una perentoria sconfitta in casa della seconda in classifica Lecce. Un 4-0 pesantissimo soprattutto per Gigi.
A cura di Marco Beltrami
892 CONDIVISIONI

C'era grande entusiasmo in casa Parma dopo la doppia vittoria consecutiva che sembrava aver rimesso i ducali in carreggiata verso le zone medio-alte della classifica. Quella che sembrava una vera e propria prova del nove in casa del Lecce si è rivelata però un incubo per i gialloblu, che già dopo i primi 45′ hanno dovuto fare i conti con una partita compromessa. 4 i gol segnati dai salentini secondi in classifica, un punto sotto la capolista Brescia. Giornata nera dunque per il Parma e in particolare per Gigi Buffon che ha vissuto una delle domeniche peggiori della sua carriera.

Già dopo il primo tempo, Lecce-Parma sembrava un match finito. 4-0 in favore dei padroni di casa, trascinati da uno straripante Coda autore di 3 reti intervallate dalla marcatura di Strefezza. Il tutto in soli 44’ a certificare un vero e proprio dominio dei pugliesi che poi nel secondo tempo hanno gestito il risultato senza particolari problemi. Gigi Buffon, sempreverde estremo difensore della formazione ospite, si è ritrovato dunque a recuperare il pallone dalla porta per ben 4 occasioni, in un match che difficilmente dimenticherà. Infatti quello odierno è un record negativo per l'ex di Juventus, Psg e Nazionale: mai in carriera aveva subito 4 gol nella prima frazione di gioco. Una delusione cocente per il portierone, che sicuramente dall'alto della sua esperienza si sarà fatto sentire negli spogliatoi.

Il suo nome proprio nella serata di ieri era tornato d'attualità anche in Serie A con Gian Piero Gasperini che aveva parlato di come la sua Atalanta fosse stata vicina in due occasioni ad ingaggiare Gigi. Quest'ultimo alla fine ha fatto una scelta di cuore, tornando a Parma dove è iniziata la sua leggendaria esperienza nel mondo del calcio professionistico. E ora la squadra ducale dovrà ripartire anche da lui, per cercare di metabolizzare in fretta questo poker.

892 CONDIVISIONI
La domenica bestiale di Benzema: dentro e fuori dal campo gli è successo di tutto
La domenica bestiale di Benzema: dentro e fuori dal campo gli è successo di tutto
Mirko Vucinic riparte dal Montenegro, sarà vice allenatore della Nazionale: "È un onore"
Mirko Vucinic riparte dal Montenegro, sarà vice allenatore della Nazionale: "È un onore"
Allegri chiede una Juve perfetta contro il Milan: "Se gli altri sbagliano, gli saltiamo addosso"
Allegri chiede una Juve perfetta contro il Milan: "Se gli altri sbagliano, gli saltiamo addosso"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni