15 Aprile 2022
12:00

La classifica degli scontri diretti di Serie A: Milan in vantaggio su Inter e Napoli per lo scudetto

La situazione degli scontri diretti delle tre pretendenti al titolo, squadra per squadra. Il Milan ha una piccola marcia in più, ma le combinazioni non escludono colpi di scena.
A cura di Enrico Scoccimarro

La classifica del campionato di Serie A 2021-2022 dice che ancora nessuna tra Inter, Napoli e Milan ha un distacco adeguato per considerarsi la favorita per la vittoria dello scudetto. Al momento, guida ancora il Milan, con due punti vantaggio sui cugini interisti, che hanno sempre una partita in meno e al momento sono a pari punti con il Napoli. Proprio in quest'ultimo caso, notiamo che nella classifica l'Inter si trova comunque davanti ai partenopei, in quanto è in vantaggio negli scontri diretti. Cosa succederebbe in caso di arrivo delle tre squadre a pari punti?

Se si dovesse concretizzare questo scenario ad aggiudicarsi il tricolore sarebbe il Milan.  In ogni caso, per far verificare questa situazione, il Napoli dovrebbe comunque fare un punto in più del Milan e l'Inter dovrebbe fare tre punti in più del Napoli e quattro rispetto ai rossoneri. Vediamo però qual è la situazione precisa di tutti gli scontri diretti delle tre pretendenti alla vittoria di questo campionato.

Serie A, la classifica degli scontri diretti: chi ne ha vinti di più

Nella volata finale, a sei giornate dalla fine della Serie A, vediamo che il bilancio degli scontri diretti è abbastanza equilibrato fra le tre competitors. Il Milan è in vantaggio sull'Inter, l'Inter è in vantaggio sul Napoli, che a sua volta ha gli scontri pari con il Milan. A seconda di come sarà la classifica a fine corsa, dunque, sarà questo il primo criterio che si guarderà per decretare la vincitrice fra due squadre che arrivano appaiate. Il secondo, sempre in caso di parità fra due squadre, è la differenza reti generale. Ma se arrivassero in tre insieme al traguardo, la lente d'ingrandimento si sposterebbe sui punti fatti da tutte e tre le squadre fra di loro. La mini-classifica sarebbe la seguente:

  1. Milan: 7 pt.
  2. Inter: 5 pt.
  3. Napoli: 4 pt.

A vincere il campionato sarebbero così gli uomini di Pioli, in quanto squadra che ha vinto più scontri diretti (2), rispetto a Inter e Napoli che ne hanno vinto uno a testa.

Gli scontri diretti del Milan

Il Milan ha vinto uno scontro diretto nel derby di ritorno contro l'Inter e uno in casa del Napoli per 1 a 0. Con questi due risultati, i rossoneri sono in vantaggio, ma potrebbero comunque perdere il titolo in caso di arrivo a pari punti contro il Napoli per la differenza reti. I diavoli hanno infatti perso lo scontro diretto di andata contro il Napoli, sempre per 1 a 0. A parità di scontri diretti, e con lo stesso numero di gol segnati in essi, decisiva la differenza reti che al momento vede il Napoli in vantaggio a +6.  Positivo invece l'epilogo se si dovessero trovare a pari punti contro l'Inter, in quanto il derby di andata è terminato in parità.

Milan-Napoli 0-1
Napoli-Milan 0-1

Milan-Inter 1-1
Inter-Milan 1-2

I risultati dell’Inter negli scontri diretti

Gli uomini allenati da Simone Inzaghi hanno ottenuto tre punti solo nello scontro diretto in casa contro il Napoli, battuto per 3 a 2 grazie alle reti di Calhanoglu, Perisic e Lautaro. Il match di andata contro i partenopei è invece terminato sull'1-1. Perderebbero la vetta però in caso di ex-aequo con il Milan, a causa della sconfitta nel match di ritorno.

Milan-Inter 1-1
Inter-Milan 1-2

Inter-Napoli 3-2
Napoli-Inter 1-1

Gli scontri diretti del Napoli

La situazione scontri diretti in casa Napoli è leggermente più complicata sulla carta, ma può fare affidamento sul fattore realizzativo. Gli azzurri, infatti, hanno vinto sempre uno scontro diretto, ovvero quello a San Siro contro il Milan, ma ne hanno persi due: quello di andata contro l'Inter e quello di ritorno contro il Milan. Ha pareggiato invece nella sfida al Maradona contro i nerazzurri. Perderebbero lo scudetto quindi proprio trovandosi appaiati con questi ultimi, ma il discorso cambierebbe, se si trovassero a pari punti contro il Milan.

Milan-Napoli 0-1
Napoli-Milan 0-1

Inter-Napoli 3-2
Napoli-Inter 1-1

Calciomercato, ultime news in diretta: Fabian Ruiz, continui contatti Napoli-PSG. Kostic-Juve, ci siamo ma si allontana Morata
Calciomercato, ultime news in diretta: Fabian Ruiz, continui contatti Napoli-PSG. Kostic-Juve, ci siamo ma si allontana Morata
Le notizie di calciomercato dell'1 agosto
Le notizie di calciomercato dell'1 agosto
Amichevoli Serie A in TV, dove vedere Colonia-Milan e Inter-Monaco: calendario e orari
Amichevoli Serie A in TV, dove vedere Colonia-Milan e Inter-Monaco: calendario e orari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni