La Juventus ha ritrovato Giorgio Chiellini. Il difensore e capitano bianconero, è tornato in campo nel finale del match contro il Brescia dopo il lungo stop per infortunio. I bianconeri potranno dunque fare affidamento su di lui nella fase più "calda" della stagione. Nel frattempo nelle prossime settimane potrebbe anche arrivare l'ufficialità del rinnovo del contratto: Chiellini infatti dovrebbe legarsi alla Vecchia Signora per un'ulteriore stagione, e dunque fino al 2021.

Giorgio Chiellini, rinnovo del contratto con la Juventus

Giorgio Chiellini e la Juventus ancora insieme. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il discorso relativo al prolungamento del contratto del difensore con la società bianconera è avviatissimo. L'attuale vincolo, in scadenza nel 2020, potrebbe essere prolungato di una stagione ovvero fino al 2021. C'è l'intesa tra le parti, e manca solo l'ufficialità che potrebbe arrivare nelle prossime settimane. Chiellini che in estate spegnerà 36 candeline sulla torta ha ancora voglia di giocare e di garantire il suo contributo in campo e nello spogliatoio. Una volta appese le scarpette al chiodo poi il suo futuro potrebbe essere ancora con la Juventus, ma nelle vesti di dirigente.

Quando tornerà in campo da titolare Giorgio Chiellini

Buone notizie dunque all'orizzonte per Giorgio Chiellini, che per il momento è concentratissimo sul ritorno a pieno regime. Dopo aver ritrovato il ritmo partita nello spezzone concessogli da Sarri contro il Brescia, il difensore sta lavorando per ritrovare in breve tempo la forma migliore in vista di un possibile utilizzo dal proprio minuto. Bisognerà capire come Sarri deciderà di gestirlo, in vista del tour de force che attende la Juventus: con de Ligt diffidato e a rischio squalifica, Chiellini potrebbe anche trovare spazio nella sfida con la SPAL, che sarà seguita poi dal match di Champions contro il Lione, dalla supersfida con l'Inter e dal ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan.