Juan Cuadrado si ferma almeno per dieci giorni. Il calciatore colombiano che si è infortunato sabato scorso nel corso del match con il Napoli oggi è stato sottoposto agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione del bicipite femorale della coscia destra. Il sudamericano salterà sicuramente la gara degli ottavi d'andata di Champions League con il Porto e anche quella di lunedì prossimo contro il Crotone. Questo il comunicato della Juventus:

Gli esami cui è stato sottoposto questa mattina Juan Cuadrado presso il J Medical hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia destra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato.

Cuadrado salterà Porto-Juventus

Giocatore sempre più determinante per la Juventus Cuadrado sarà costretto a saltare la gara d'andata degli ottavi di finale di Champions League dei bianconeri che mercoledì 17 febbraio scenderanno in campo in casa del Porto. Cuadrado è stata una delle grandi armi di Pirlo che lo ha sfruttato sia in difesa che a centrocampo. E l'assenza dell'ex viola sarà senz'altro pesante, anche se le alternative non mancano. Perché anche giocando con il 4-4-2 Pirlo ha tante opzioni sulle fasce.

Tanti infortunati per la Juventus di Pirlo

Problemi veri a metà campo per la Juve che non disporrà nella sfida di Oporto anche di Arthur giocatore determinante, entrambi mancheranno anche nel Monday Night con il Crotone (non ci sarà nemmeno Rabiot che sarà squalificato). I campioni d'Italia da tempo soffrono a causa degli infortuni, il rientro di Ramsey e Dybala sembra più vicino, ma entrambi dovrebbero essere fuori dai convocati per la partita con il Porto, crocevia della stagione bianconera.