Tegola per l'Inter a poche ore dal fischio d'inizio di Udinese-Inter. La squadra di Antonio Conte farà a meno di Samir Handanovic per il match in programma questa sera alla Dacia Arena. Il portiere come riportato dal Corriere dello Sport, deve fare i conti con un infortunio ad un dito della mano. Un problema che spingerà l'allenatore salentino a puntare su Daniele Padelli, pronto all'esordio in Serie A con la maglia nerazzurra. Le condizioni di Handanovic, che probabilmente seguirà comunque la squadra nella trasferta di Udine, saranno valutate nelle prossime ore, anche alla luce del derby in programma nel prossimo turno di campionato

Inter, infortunio al dito per Handanovic. Salta l'Udinese, Conte convoca Stankovic jr

Oltre allo squalificato Lautaro Martinez, Antonio Conte perde un altro titolarissimo in vista di Udinese-Inter. Samir Handanovic non sarà della partita questa sera alla Dacia Arena a causa di un infortunio ad un dito della mano. Un problema che spinge Conte a puntare sul secondo Daniele Padelli, che è alla terza stagione in nerazzurro e si prepara all'esordio in A con la maglia del club milanese. Conte per l'occasione (non potendo fare affidamento nemmeno sul terzo portiere Berni, squalificato) ha convocato, Filip Stankovic, il figlio di Dejan che ieri non ha giocato con la Primavera.

Inter, le condizioni di Handanovic in vista del derby

L'infortunio al dito di capitan Handanovic sarà valutato meglio nelle prossime ore, anche se non dovrebbe trattarsi di nulla di grave. Al momento si parla solo di un dolore legato ad una botta, con lo sloveno che dovrebbe comunque seguire la squadra nella trasferta in Friuli. Si spera dunque in un repentino recupero dopo il riposo precauzionale di questo turno di campionato, visto che nel prossimo turno l'Inter se la vedrà con il Milan rigenerato dalla cura Ibrahimovic.