10 Luglio 2021
19:45

Infortunio o pretattica, Foden ha saltato l’ultimo allenamento prima della finale di Euro 2020

Phil Foden è in forte dubbio per la finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra in programma per domenica sera allo stadio Wembley di Londra: il calciatore non ha preso parte all’ultima sessione di allenamento della nazionale inglese per un problema che si trascina dalla semifinale vinta contro la Danimarca. Non è chiaro se sia un problema serio o solo pretattica, ma Southgate in quella zona ha due alternative importanti e di grande valore.
A cura di Vito Lamorte

Infortunio o pretattica? Phil Foden non ha preso parte all'allenamento di sabato dell'Inghilterra prima della finale di Euro 2020 contro l'Italia per precauzione a causa di un lieve infortunio che era emerso dopo la gara vinta contro la Danimarca in semifinale. Il 21enne del Manchester City era uno dei titolari di Gareth Southgate all'inizio del torneo ma, dopo le gare dal 1′ contro Croazia e Scozia, è finito in panchina e ha aiutato la sua nazionale soltanto da subentrato: proprio nell'ultimo match ha rimediato questo colpo che lo ha costretto a restare fermo a poche ora dalla gara di Wembley.

A comunicare l'assenza del calciatore è stata la stessa federazione britannica, che sul profilo ufficiale di Twitter della nazionale dei Three Lions ha riportato questa defezione: "25 giocatori si stanno allenando questa mattina e i Tre Leoni si preparano per l'Italia, con Phil Foden a riposo a causa di un lieve infortunio". Dopo aver saltato l'ultimo allenamento dell'Inghilterra prima della finale, durante il quale la squadra ha svolto una preparazione tattica, è difficile che Foden partirà dal 1'contro l'Italia e le parole del CT Southgate a BBC Radio 5 Live fanno capire abbastanza bene la situazione: "È in dubbio e dovremo ricontrollare, ma ha un infortunio al piede abbastanza lieve. Dobbiamo capire se potrà prendere parte alla partita, quindi dovremo valutarlo di nuovo".

Il manager della nazionale britannica non ha carenza di calciatori da schierare in quella posizione, ovvero sulla corsia di destra dell'attacco, dove negli ultimi match si sono alternati Bukayo Saka e Jadon Sancho con ottimi risultati ma Southgate avrebbe preferito avere tutti a disposizione e al 100%. L'Inghilterra affronterà domenica l'Italia di Roberto Mancini allo stadio Wembley di Londra, cercando di vincere il primo trofeo importante dal Mondiale del 1966.

Moyes come Southgate a EURO 2020: fa entrare Noble per il rigore ma il capitano del West Ham sbaglia
Moyes come Southgate a EURO 2020: fa entrare Noble per il rigore ma il capitano del West Ham sbaglia
Inter in ansia per Correa: infortunio contro il Bologna alla prima da titolare
Inter in ansia per Correa: infortunio contro il Bologna alla prima da titolare
Il gol rocambolesco di Ibrahimovic: allaccia la scarpa, vede il contropiede, scatta e segna
Il gol rocambolesco di Ibrahimovic: allaccia la scarpa, vede il contropiede, scatta e segna
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni