326 CONDIVISIONI

Immobile si riprende la Lazio in Champions, Feyenoord battuto con un suo gol: ottavi più vicini

La Lazio batte 1-0 il Feyenoord e avvicina la qualificazione agli ottavi di Champions League: decisivo il 200° gol in maglia biancoceleste di Ciro Immobile schierato nuovamente titolare da Sarri.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
326 CONDIVISIONI
Immagine

Ciro Immobile torna titolare e trascina la Lazio nell'importantissima vittoria contro il Feyenoord nel match della quarto giornata del girone E della Champions League 2023-2024. Un successo per 1-0, arrivato grazie al 200° gol in maglia biancoceleste del centravanti campano, che permette alla formazione di Maurizio Sarri di posizionarsi nuovamente in pole position per la qualificazione agli ottavi di finale (che potrebbero già essere centrati matematicamente nel prossimo turno quando all'Olimpico arriverà il Celtic asfaltato questa sera dalla capolista Atletico Madrid con un tennistico 6-0).

Una vittoria, quella ottenuta dai capitolini, arrivata al termine di un match che la Lazio aveva cominciato subito con il piglio giusto mettendo più volte in apprensione la retroguardia olandese soprattutto con gli strappi palla al piede degli esterni offensivi Zaccagni e Felipe Anderson. Col passare dei minuti però la veemenza dei padroni casa si attenua e gli ospiti prendono coraggio arrivando anche vicino al gol del vantaggio con la potente conclusione dello spauracchio Gimenez (autore di una doppietta nel match d'andata e già a segno cinque volte nelle tre precedenti sfide contro i biancocelesti) che trova però una prodigiosa risposta da parte di Provedel che con la punta delle dita riesce a deviare in angolo il pallone.

Immagine

Quando si pensava che si sarebbe andati all'intervallo sullo 0-0, ecco che a salire in cattedra è stato l'uomo più atteso del match, il capitano Ciro Immobile tornato tra i titolari dopo le panchine con Fiorentina e Bologna in campionato. In pieno recupero infatti il 33enne di Torre Annunziata rientra dal fuorigioco e, tenuto in gioco da un poco reattivo Geertruida, scatta in profondità dettando il passaggio lungo a Felipe Anderson che esegue con precisione. La 200ª rete con la Lazio a quel punto è vicinissima: il numero #17 controlla, avanza, aggira il portiere e da posizione defilata deposita il pallone in porta siglando l'1-0 facendo così esplodere gli oltre 36mila supporter biancocelesti presenti all'Olimpico (che nel momento in cui lascerà il campo nella ripresa per far spazio a Castellanos gli riserveranno una standing ovation).

Immagine

Nella ripresa il copione del match cambia con il Feyenoord che si getta in avanti alla ricerca del pareggio mentre gli uomini di Maurizio Sarri si rendono pericolosi soprattutto in ripartenza (con i nuovi entrati Pedro, Guendouzi e Castellanos) o sulle palle inattive battute sempre dal delicato piede di Luis Alberto. Gli olandesi, ancora più a trazione anteriore dopo gli ingressi di Jahanbakhsh e Ivanusec, spaventano più volte Provedel (in particolar modo con il solito Gimenez) senza però riuscire a trovare la rete dell'1-1. La Lazio soffre ma riesce quindi a portare a casa un'importantissima vittoria che avvicina la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta e consente agli uomini di Maurizio Sarri di mettersi alle spalle la sconfitta contro il Bologna in campionato.

326 CONDIVISIONI
Immobile firma l'impresa della Lazio contro il Bayern: decide con un rigore l'andata degli ottavi
Immobile firma l'impresa della Lazio contro il Bayern: decide con un rigore l'andata degli ottavi
La Lazio torna a vincere, Cagliari battuto 3-1: Immobile segna il 200° gol in Serie A
La Lazio torna a vincere, Cagliari battuto 3-1: Immobile segna il 200° gol in Serie A
Champions League in TV, le partite degli ottavi: orari e dove vederle
Champions League in TV, le partite degli ottavi: orari e dove vederle
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni