15 Dicembre 2021
17:05

Il Verona sfiora l’incredibile rimonta ma l’Empoli vince 4-3: toscani agli ottavi di Coppa Italia

Pirotecnica partita al Bentegodi con l’Empoli in vantaggio 4-1 che nei minuti finali permette al Verona di risalire fino al 4-3. Sono però i toscani a festeggiare e a sfidare l’Inter.
A cura di Alessio Pediglieri

L'Empoli supera il Verona al Bentegodi e si guadagna l'accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia con un secondo tempo magistrale ma con un finale da brividi. 4-3 per i toscani di Andreazzoli che sono meno belli degli scaligeri ma ben più incisivi sotto porta, anche se hanno rischiato di rovinare tutto nelle fasi finali: in vantaggio per 4-1, hanno permesso ai padroni di casa di risalire fino al 4-3. L'Inter sfiderà dunque l'Empoli agli ottavi di finale.

Al Bentegodi Verona ed Empoli fanno subito sul serio in una sfida dal sapore di Serie A ma che vale gli ottavi di finale di Coppa Italia. In palio c'è l'ottavo contro l'Inter ed è gara vera dal 1° minuto. I toscani devono però fare i conti anche contro la sfortuna che obbliga Andreazzoli a doversi privare dopo 4 minuti di Haas uscito zoppicante per un problema al ginocchio. Il Verona prende da subito le redini del match e si fa pericoloso in area avversaria, con i primi 45 minuti che regalano emozioni, gol e spettacolo. Lasagna e Bessa hanno due occasioni d'oro per portare in vantaggio l'Hellas ma in entrambe le situazioni Ujkani non si fa sorprendere e così è l'Empoli a trovare il break decisivo: azione corale dei toscani con La Mantia che appoggia in rete la palla dell'1-0 superando un incolpevole Pandur.

Igor Tudor e Aurelio Andreazzoli guidano Verona e Empoli impegnate ai 16mi di Coppa Italia
Igor Tudor e Aurelio Andreazzoli guidano Verona e Empoli impegnate ai 16mi di Coppa Italia

Il Verona non ci sta e reagisce subito: altra possibilità da gol sfiorata da Bessa poco prima del meritato pareggio che arriva tre minuti più tardi grazie a Cancellieri. Ma le emozioni non finiscono, con Pandur he nega il nuovo vantaggio su colpo di La Mantia. Qual che istante più tardi tocca al Verona sfiorare il gol, con Mancuso che si vede negare un gol dal VAR per fuorigioco. Decisione corretta che lascia il match in totale equilibrio anche quando al 44′ Lasagna fa tutto benissimo, liberandosi al tiro che però si stampa solamente sulla traversa.

La Mantia festeggia: è suo il primo gol che spezza gli equilibri tra Verona e Empoli
La Mantia festeggia: è suo il primo gol che spezza gli equilibri tra Verona e Empoli

Andreazzoli e Tudor non cambiano gli uomini per il secondo tempo e la gara riparte con il Verona in avanti e l'Empoli che amministra su ritmi più moderati rispetto ai primi 45 minuti. Al 65′ entra in funzione ancora una volta il VAR che richiama Dionisi per un tocco di mano in area veronese: al monitor viene confermata l'infrazione e l'Empoli trova il penalty vincente con Mancuso che non sbaglia dal dischetto. Padroni di casa ancora una volta in svantaggio, davanti ai toscani meno belli ma più cinici. Come quando ancora Mancuso non sbaglia il 3-1, davanti alla respinta corta di Pandur che permette all'attaccante di Andreazzoli di chiudere il discorso accesso agli ottavi.

Che viene ratificato da un eurogol di Bajrami che mette a segno il poker che schianta un Verona che reagisce troppo tardi con la seconda rete di Ilic e il 3-4 con Ragusa che all'89' riapre le speranze scaligere con l'Hellas che tenta il tutto per tutto nei minuti di recupero. Ma l'Empoli tiene come può, chiudendo in 10 per il rosso di La Mantia espulso al 93′ da Dionisi dopo un brutto fallo di gioco.

L’Empoli festeggia la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. Giocherà contro l’Inter
L’Empoli festeggia la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. Giocherà contro l’Inter
Ranocchia e Sensi salvano l'Inter in Coppa Italia: l'Empoli sfiora l'impresa, va ko ai supplementari
Ranocchia e Sensi salvano l'Inter in Coppa Italia: l'Empoli sfiora l'impresa, va ko ai supplementari
Coppa Italia, Inter-Empoli 3-2: è Sensi l'uomo partita di San Siro
Coppa Italia, Inter-Empoli 3-2: è Sensi l'uomo partita di San Siro
Roma ai quarti di Coppa Italia, battuto il Lecce in rimonta: Mourinho sfiderà l'Inter
Roma ai quarti di Coppa Italia, battuto il Lecce in rimonta: Mourinho sfiderà l'Inter
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni