740 CONDIVISIONI
24 Dicembre 2020
11:18

Il PSG ha deciso l’esonero di Thomas Tuchel alla vigilia di Natale

Thomas Tuchel non è più l’allenatore del Paris Saint Germain. Il club campione di Francia ha deciso di esonerare il tecnico tedesco, che ha condotto il PSG alla fine di Champions League la scorsa estate e che ha vinto gli ultimi titoli di Ligue 1. Ora si apre la corsa alla successione, e tra i candidati ci sono anche Allegri e Pochettino.
A cura di Alessio Morra
740 CONDIVISIONI

Il Paris Saint Germain ha esonerato Tuchel. Il tecnico tedesco è stato licenziato alla vigilia del Natale e dopo aver raggiunto la finale di Champions League la scorsa estate. Paga un percorso non proprio meraviglioso in Ligue 1 (è terzo) e soprattutto le frizioni con Leonardo.

Tuchel esonerato dal PSG

Non ha mai convinto in pieno Tuchel, che però comunque i trofei che doveva vincere li ha vinti – certo in Francia non c'è una grande concorrenza, ma nulla è mai scontato, come dimostra l'avvio di questa stagione in cui il PSG ha avuto qualche difficoltà ed è terzo in classifica. Ma nelle stagioni del tedesco c'è anche la finale di Champions League del 2020, la prima in assoluto dei francesi che hanno avuto un percorso tutto sommato abbordabile, ma che all'ultimo atto ci sono arrivati.

La decisione è stata presa nella notte da Leonardo, l'uomo mercato del Psg, che già nei mesi scorsi aveva fatto capire che le strade di Tuchel e del Paris si sarebbero potuti separare. Tempo fa il tedesco si era lamentato della rosa e aveva dichiarato che si sarebbe aspettato una campagna acquisti diversa.

Pochettino favorito per la successione di Tuchel

Da anni si parla di Allegri per il Paris Saint Germain, ma il tecnico livornese nemmeno questa volta dirà sì. Perché Leonardo sembra aver scelto come allenatore Mauricio Pochettino, tecnico argentino che è stato giocatore del Psg e che è libero dopo la lunga e proficua avventura con il Tottenham, con cui giocò pure lui la finale di Champions. L'ufficialità potrebbe arrivare già nelle prossime ore. Ma è prevedibile l'accelerata. La Ligue 1 tornerà in campo a inizio gennaio ed è immaginabile che Leonardo a breve annuncerà l'ingaggio di Pochettino, che potrebbe firmare un contratto pluriennale. Negli ottavi di finale di Champions League il Psg con il nuovo allenatore sfiderà il Barcellona.

740 CONDIVISIONI
Mbappé ha deciso il suo futuro: ha già informato il PSG
Mbappé ha deciso il suo futuro: ha già informato il PSG
Il Barcellona disposto a tutto pur di liberarsi di Pjanic: Juve, Inter e Psg alla finestra
Il Barcellona disposto a tutto pur di liberarsi di Pjanic: Juve, Inter e Psg alla finestra
La favola di Thomas Deng alle Olimpiadi: da rifugiato a capitano dell'Australia
La favola di Thomas Deng alle Olimpiadi: da rifugiato a capitano dell'Australia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni