1.338 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
30 Settembre 2022
19:31

Il Portogallo volta pagina e “taglia” Cristiano Ronaldo: è l’ultimo schiaffo al campione

Il record di gol segnati con la nazionale potrebbe non bastare a CR7 per vedere la propria immagine sui poster giganti a Doha, in occasione dei Mondiali. Le indiscrezioni che filtrano sulla decisione della selezione portoghese sono clamorose. Chi prenderà il suo posto sui cartelloni dei grattacieli?
A cura di Maurizio De Santis
1.338 CONDIVISIONI
La disperazione di Cristiano Ronaldo. La sua figura potrebbe non apparire sui poster a Doha in rappresentanza del Portogallo.
La disperazione di Cristiano Ronaldo. La sua figura potrebbe non apparire sui poster a Doha in rappresentanza del Portogallo.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Il calciatore che ha segnato il maggior numero di gol in nazionale non sarà uomo immagine della propria selezione ai Mondiali in Qatar. Chi è? Facile, facile indovinare. L'indizio iniziale riconduce a un campione che non se la passa bene da un po' di tempo. Che nell'estate scorsa ha fatto di tutto per lasciare il club non qualificatosi per la Champions League. E che nessuno ha voluto, salvo ricevere un'offerta da mille e una notte (rifiutata) da una società araba.

L'identikit è tracciato, la sagoma che se ne ricava unendo i puntini è quella di Cristiano Ronaldo. Il Portogallo ha deciso che nel prossimo inverno sui grattacieli di Doha sarà un'altra l'immagine proiettata per dare lustro alla formazione lusitana qualificatasi attraverso i playoff. Il gigantesco poster da 75 piedi (circa 23 metri) che occuperà la facciata degli edifici imponenti sarà dedicato a qualche altro giocatore: Bruno Fernandes (compagno di squadra di CR7 al Manchester United) oppure Diogo Djota (attaccante del Liverpool).

CR7 finito al centro di feroci polemiche dopo la sconfitta con la Spagna in Nations League.
CR7 finito al centro di feroci polemiche dopo la sconfitta con la Spagna in Nations League.

Il record di 117 reti (+8 rispetto al precedente primato di Ali Daei dell'Iran) in 191 presenze non è sufficiente per vedere il proprio volto campeggiare nel Paese Arabo in rappresentanza del Portogallo. Chiaro il segnale che si deduce da una situazione del genere, ne lo anticipa Espn: la volontà di chiudere con il passato/presente e, al netto della grandezza del cinque volte Pallone d'Oro, puntare tutto su un giocatore giovane e talentuoso rispetto alla stella 37enne.

Meglio voltare pagina adesso che attendere il suo ritiro. Del resto, già in patria ci sono state avvisaglie al riguardo: dopo la sconfitta in casa contro la Spagna (decisiva per l'accesso alla Final Four di Nations League), Cristiano Ronaldo è stato bersagliato dalla critica sia per la prestazione (a conferma di un trend che lo ha visto a segno 2 volte nelle ultime 9 apparizioni), sia per le occasioni fallite, sia per l'ennesimo gesto di stizza compiuto dopo un ko (ha tolto e gettato la fascia di capitano).

Anche l’Argentina potrebbe decidere di accantonare la figura di Messi quale giocatore immagine della Seleccion in Coppa del Mondo.
Anche l’Argentina potrebbe decidere di accantonare la figura di Messi quale giocatore immagine della Seleccion in Coppa del Mondo.

L'intervento durissimo della sorella Katia sui social è lo specchio dell'umore del calciatore: la donna ha definito il popolo di tifosi portoghesi "meschini e ingrati", gente che "sputa nel piatto in cui ha mangiato finora".

Ronaldo potrebbe non essere il solo a perdere il proprio poster gigante. Stessa sorte dovrebbe toccare a Lionel Messi con l'Argentina. La Seelccion non ha ancora annunciato ufficialmente chi comparirà, non è escluso che sia ancora la Pulce ma dal Sudamerica arrivano voci contrastanti. Così fosse, la scelta null'altro farebbe che determinare una cesura netta con un decennio dominato dai campioni di Real Madrid e Barcellona. Non è una caduta degli dei ma, prima o poi, tramontano anche le stelle.

1.338 CONDIVISIONI
388 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
-
Senegal
Olanda
-
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
-
Inghilterra
Iran
-
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
0 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
-
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
-
Messico
Polonia
-
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
-
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
-
Danimarca
Tunisia
-
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
-
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
-
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
-
Germania
Giappone
-
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
-
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
-
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
-
Marocco
Croazia
-
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
-
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
-
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
-
Brasile
Serbia
-
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
-
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
-
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
-
Portogallo
Ghana
-
Uruguay
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Ecuador
1
1
0
4
2
Olanda
1
1
0
4
3
Senegal
1
0
1
3
4
Qatar
0
0
2
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
1
1
0
4
2
Iran
1
0
1
3
3
Stati Uniti
0
2
0
2
4
Galles
0
1
1
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Arabia Saudita
1
0
0
3
2
Messico
0
1
0
1
3
Polonia
0
1
0
1
4
Argentina
0
0
1
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
1
0
0
3
2
Australia
1
0
1
3
3
Danimarca
0
1
0
1
4
Tunisia
0
1
1
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Spagna
1
0
0
3
2
Giappone
1
0
0
3
3
Germania
0
0
1
0
4
Costa Rica
0
0
1
0
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Belgio
1
0
0
3
2
Croazia
0
1
0
1
3
Marocco
0
1
0
1
4
Canada
0
0
1
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
1
0
0
3
2
Svizzera
1
0
0
3
3
Camerun
0
0
1
0
4
Serbia
0
0
1
0
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
1
0
0
3
2
Corea del Sud
0
1
0
1
3
Uruguay
0
1
0
1
4
Ghana
0
0
1
0
3
Valencia (Ecuador)
2
Taremi (Iran)
Gakpo (Olanda)
Torres (Spagna)
Saka (Inghilterra)
Richarlison (Brasile)
Giroud (Francia)
1
Á. Morata (Spagna)
Klaassen (Olanda)
Félix (Portogallo)
Leão (Portogallo)
Ronaldo (Portogallo)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Sterling (Inghilterra)
Asensio (Spagna)
Gavi (Spagna)
Olmo (Spagna)
Soler (Spagna)
Weah (Stati Uniti)
Embolo (Svizzera)
Ayew (Ghana)
Al Shehri (Arabia Saudita)
Messi (Argentina)
Duke (Australia)
Goodwin (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Mbappé (Francia)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Rezaeian (Iran)
Bukari (Ghana)
Asano (Giappone)
Doan (Giappone)
Bellingham (Inghilterra)
Grealish (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Cheshmi (Iran)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni