133 CONDIVISIONI

Il piccolo Saarbrücken fa la storia della Coppa di Germania: dopo il Bayern elimina anche l’Eintracht

Il Saarbrücken, club che milita nella 3a categoria tedesca ha compiuto l’ennesima impresa in Coppa di Germania. Dopo aver eliminato a sorpresa il Bayern Monaco, si è ripetuto contro l’Eintracht di Francoforte, eliminato agli ottavi. Adesso ai quarti affronterà lo Stoccarda per continuare a sognare.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
133 CONDIVISIONI
Immagine

Incredibile nella DFB Pokal, la Coppa di Germania dove per gli ottavi di finale si è registrata un'altra impresa eccezionale del piccolo Saarbrücken che si è qualificato eliminando l'Eintracht Francoforte. Una nuova illustre "vittima" nella competizione nazionale tedesca che ha visto protagonista il piccolo club di terza divisione. Che aveva già eliminato i campioni del Bayern Monaco ai sedicesimi e che ora continua a far sognare i propri tifosi.

Nulla di epocale, al momento, ma certamente qualcosa di storico per quanto riguarda la piccola realtà del Saarbrücken che si è preso l'intera scena di questa prima parte di Coppa di Germania, schiacciando contro ogni pronostico i mostri sacri della Bundesliga. Una società piccolissima, fino a qualche giorno fa sconosciuta e che adesso popola e spopola nelle cronache calcistiche, con merito: il Saarbrücken è attualmente soltanto 5° nella 3a divisione tedesca, ma si è preso il gusto di battere il Bayern e poi l'Eintracht.

A Saarbrücken, davanti a 15.900 spettatori increduli, non c'era alcuna aspettativa di fronte all'Eintracht, già tutti soddisfatti per l'impresa contro il Bayern Monaco. Eppure, la squadra di casa ha giocato coraggiosamente a viso aperto, riuscendo a mettere sotto pressione i favoriti ospiti: prima Kai Brünker (64esimo), poi Luca Kerber (78esimo) hanno segnato due gol nell'ultima mezz'ora compiendo il miracolo sportivo. A nulla è valso il forcing finale del Francoforte, dopo che Noel Futkeu è stato espulso lasciando i propri compagni in 10.

"È semplicemente fantastico giocare partite come queste qui in casa", ha detto a fine match il centrocampista del Saarbrücken Marcel Gaus. Gioia condivisa con i propri compagni tra cui un entusiasta capitano Manuel Zeitz: "È incredibile quello che abbiamo fatto ancora una volta in Coppa. Abbiamo vinto meritatamente perché in realtà non abbiamo concesso molto. Bob avevamo molto da perdere, in quanto sfavoriti".

Contraltare dell'entusiasmo del Saarbrücken, la frustrazione emersa tra l'Eintracht Francoforte, altrettanto grande: "Non avevamo alcuna soluzione per andare avanti oggi e abbiamo meritato giustamente di perdere. Non è quello che vogliamo fare", ha detto il direttore sportivo Markus Krösche "Giusto così". Adesso per il Saarbrücken ci sarà lo Stoccarda ai quarti di finale, che incredibilmente ha vinto la propria gara eliminando un'altra favorita: il Borussia Dortmund.

133 CONDIVISIONI
Saponara elimina Bonucci dalla Coppa di Turchia, il Fenerbahce crolla: in semifinale va l’Ankaragucu
Saponara elimina Bonucci dalla Coppa di Turchia, il Fenerbahce crolla: in semifinale va l’Ankaragucu
Rouen da favola in Coppa di Francia: il club di terza serie elimina anche il Monaco dopo il Tolosa
Rouen da favola in Coppa di Francia: il club di terza serie elimina anche il Monaco dopo il Tolosa
Kroos fa marcia indietro e dopo 3 anni si riprende la Germania: "Me l'ha chiesto il Ct"
Kroos fa marcia indietro e dopo 3 anni si riprende la Germania: "Me l'ha chiesto il Ct"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views