3 Gennaio 2022
21:07

Il Manchester United crolla, solo due tiri contro il Wolverhampton: “Sono molto deluso”

Il Manchester United crolla sotto i colpi di un Wolverhampton scatenato che riesce a fare bottino pieno all’Old Trafford. La squadra di Rangnick perde 1-0 in casa senza mai tirare in porta: “Sono molto deluso”.
A cura di Fabrizio Rinelli

Il Manchester United crolla sotto i colpi di un Wolverhampton scatenato che riesce a fare bottino pieno all'Old Trafford. La squadra di Rangnick perde 1-0 in casa e non riesce a dare seguito all'ottima gara vinta contro il Burnely per 3-1. Da Cavani a Cristiano Ronaldo passando per Bruno Fernandes, le occasioni per il Manchester United sono state davvero poche e così a Joao Moutinho è bastato un guizzo per mettere la palla in rete nel secondo tempo. Al termine della gara Rangnick è stato durissimo con i propri giocatori:

"Non abbiamo giocato assolutamente bene – ha detto – Abbiamo avuto tanti problemi e nel secondo tempo abbiamo anche cambiato modulo". Il tecnico dello United però se la prende soprattutto con l'organizzazione in campo dei propri giocatori: "Potevamo fare gol ma la rete che abbiamo subito dimostra i nostri errori – continua – Ancora una volta questo è uno dei tanti gol subiti senza alcuna pressione e marcatura. Sono deluso dalla prestazione". A far specie sono però soprattutto i numeri della partita.

Il Manchester United infatti ha chiuso la gara effettuando 19 tiri, di questo però soltanto 2 hanno centrato lo specchio della porta. Un dato statistico deludente per una squadra che annovera in attacco gente proprio come Cavani e Cristiano Ronaldo. Quest'ultimo ha chiuso la gara con la fascia da capitano sul braccio dimostrando grande spirito di sacrificio e partecipazione al gioco per recuperare il risultato. Ma questo non è bastato per acciuffare un pareggio che avrebbe reso quantomeno agrodolce una gara che ha messo in evidenza tutte le difficoltà del Manchester United. I Red Devils restano fermi adesso al settimo posto con 31 punti e soprattutto con una gara in meno che potrebbe consentire a una tra Tottenham e Arsenal di spiccare il volo e allungare verso le zone nobili della classifica.

Il Manchester United costretto a cancellare un tweet su ten Hag: tifosi inferociti
Il Manchester United costretto a cancellare un tweet su ten Hag: tifosi inferociti
Ralf Rangnick è il nuovo ct dell'Austria: ma avrà ancora un ruolo chiave nel Manchester United
Ralf Rangnick è il nuovo ct dell'Austria: ma avrà ancora un ruolo chiave nel Manchester United
Rissa in allenamento al Manchester United! Due giocatori vengono alle mani, gli altri scioccati
Rissa in allenamento al Manchester United! Due giocatori vengono alle mani, gli altri scioccati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni