400 CONDIVISIONI
13 Luglio 2022
17:23

Il mago delle punizioni voluto da Conte al Tottenham ha già colpito: il gol di Kane è arte

Il gol di Kane nell’amichevole sudcoreana del Tottenham è opera di uno schema ben preparato. Il mago delle punizioni portato da Conte a Londra ha già fatto centro.
A cura di Fabrizio Rinelli
400 CONDIVISIONI

Il Tottenham mette in mostra il suo durissimo lavoro atletico svolto negli ultimi giorni agli ordini di Antonio Conte. Le immagini dei giocatori distrutti dalle esercitazioni messe in atto dal tecnico salentino hanno dato i propri frutti. L'amichevole contro una selezione della K-League, la massima serie sudcoreana, finisce 6-3. Son, idolo della tifoseria, ha messo a segno una doppietta prima che Kane e compagni dilagassero con un largo risultato che ha messo in evidenza anche gli acquisti Perisic e Richarlison. In tanti però hanno notato un aspetto assolutamente importante della nuova gestione Conte in questa stagione. Sul punteggio di 4-3 in favore degli Spurs infatti, Harry Kane realizza un gol su calcio di punizione.

Una rete che spiana la strada ai londinesi che poi chiuderanno la gara segnando anche la sesta marcatura. L'aspetto particolare di questo gol riguarda però la posizione di alcuni uomini del Tottenham messi davanti alla barriera dei sudcoreani. A tutti è sembrato uno schema, forse non perfetto, ma pur sempre efficace. Le immagini pubblicate dai canali social degli Spurs mostrano una barriera a tre, che poi diventa a quattro, formata dagli stessi giocatori del Tottenham che si sono messi davanti a quella formata dai sudcoreani. L'obiettivo era creare confusione nella visuale davanti al portiere al momento della battuta. Questo, è un altro esperimento del nuovo Tottenham di Conte che ha un'arma in più: Giovanni Vio.

Dalla filiale Unicredit di Mestre a ‘mago dei calci piazzati': questo è Giovanni Vio. L'uomo in più se parliamo di calci piazzati grazie a oltre 4400 schemi sviluppati in carriera. Roberto Mancini ha deciso di lavorare con grande attenzione su rimesse laterali, calci d'angolo e calci di punizione e non poteva non affidarsi a Vio in vista degli Europei poi vinti dagli azzurri. C'era la sua firma sul gol di Pessina contro il Galles all'Olimpico e c'è il suo zampino anche in questa rete che il Tottenham ha realizzato in una delle prime uscite stagionali.

L’immagine di Kane e il posizionamento dei suoi compagni di squadra davanti alla barriera avversaria.
L’immagine di Kane e il posizionamento dei suoi compagni di squadra davanti alla barriera avversaria.

In Inghilterra giurano che lo schema di Vio sia riuscito, ma a metà, specie per i movimenti non coordinati della seconda barriera creata da giocatori degli Spurs. Si vede infatti un solo giocatore immobile e altri tre che si muovano subito dopo che Kane si avvicina alla palla ma non proprio in modo perfetto. È il classico caso, comunque, studiato da Vio per creare confusione agli avversari e all'estremo difensore che a quel punto è disorientato dalla traiettoria della palla. In ogni caso la rete messa a segno da Kane ha soddisfatto Conte e il suo staff che stanno già preparando il terreno alla Premier e al popolo inglese per mettere in mostra tutte le magie di Vio, l'autentico mago dei calci piazzati.

400 CONDIVISIONI
Kulusevski dominante in Premier League col Tottenham: Conte ha trovato la formula magica
Kulusevski dominante in Premier League col Tottenham: Conte ha trovato la formula magica
Roma-Tottenham dove vederla in diretta TV e live streaming: orario e formazioni dell'amichevole
Roma-Tottenham dove vederla in diretta TV e live streaming: orario e formazioni dell'amichevole
La Roma batte il Tottenham, Dybala crea e Ibanez segna. L'Inter in rimonta pareggia con il Lione
La Roma batte il Tottenham, Dybala crea e Ibanez segna. L'Inter in rimonta pareggia con il Lione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni