1.377 CONDIVISIONI
Caso plusvalenze Juve, le ultime news
7 Dicembre 2022
13:44

Il Ds Juve Cherubini sotto interrogatorio: “Milioni di debito con Atalanta non risultano a bilancio”

Non solo intercettazioni e sequestri di documenti negli atti dell’inchiesta della Procura di Torino sulla Juventus, ma anche i verbali degli interrogatori: il Ds Federico Cherubini ammette ai magistrati l’esistenza di “6-7 milioni di debito con l’Atalanta che non risultano a bilancio”.
A cura di Paolo Fiorenza
1.377 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Caso plusvalenze Juve, le ultime news

La corposa attività investigativa della Procura di Torino che ha portato al rinvio a giudizio della Juventus come persona giuridica e di 12 suoi dirigenti apicali (dall'ex presidente Andrea Agnelli all'attuale Ad Maurizio Arrivabene, e poi ancora l'ex vicepresidente Pavel Nedved, l'ex Ds Fabio Paratici, Marco Re, Stefano Bertola, Stefano Cerrato, Cesare Gabasio, Francesco Roncaglio, Enrico Vellano, Stefania Boschetti e Roberto Grossi), nell'ambito dell'inchiesta che accusa il club bianconero di falso in bilancio, aggiotaggio, ostacolo alla vigilanza della Consob e false fatturazioni, si sostanzia non solo delle intercettazioni e dei documenti rinvenuti nelle perquisizioni, ma anche delle dichiarazioni rese sotto interrogatorio dagli indagati e da altre persone informate sui fatti.

In quest'ultima categoria rientra Federico Cherubini, attuale responsabile dell'area sportiva della Juventus, che non è indagato ma è stato messo sotto torchio dagli inquirenti in un interrogatorio andato in scena il 27 novembre 2021. Il 51enne dirigente umbro – sopravvissuto assieme all'Ad Arrivabene e al tecnico Allegri all'azzeramento dei quadri juventini deciso nell'ultimo Cda – si è trovato coinvolto anch'egli nello tsunami giudiziario che ha travolto la società torinese, per due ragioni: una operativa, avendo ereditato una situazione difficilissima dal suo predecessore Paratici, accusato da lui stesso negli appunti denominati "Libro nero FP" –  ma anche da altri dirigenti bianconeri che parlavano di "merda" lasciata dall'attuale Ds del Tottenham – di una gestione scriteriata dell'area sportiva senza alcuna considerazione delle esigenze dei bilanci sempre più a picco; ed un'altra ragione, figlia della prima, ovvero l'essere stato intercettato a partire da luglio 2021 – quando è iniziata l'attività in tal senso della Procura – nel discutere di questioni che si intrecciano coi capi d'accusa dei magistrati.

Federico Cherubini nell’agosto 2019 con Fabio Paratici, all’epoca suo superiore nell’area sportiva della Juve
Federico Cherubini nell’agosto 2019 con Fabio Paratici, all’epoca suo superiore nell’area sportiva della Juve

Ed è proprio del contenuto di quelle telefonate che i Pm chiedono conto a Cherubini sotto interrogatorio il 27 novembre dell'anno scorso. All'attuale Men's Teams Director della Juve – ovvero responsabile in capo dell'attività sportiva di tutte le squadre maschili – viene chiesto dunque dell'abuso delle plusvalenze che lui stesso ha definito "artificiali" nel ‘Libro nero FP' (che riconosce come suo), ma anche di un'altra pista investigativa ancora più compromettente per il club bianconero rispetto ad aver messo a bilancio un segno ‘più' derivante da una plusvalenza legata ad una valutazione asseritamente gonfiata di un calciatore: ovvero l'aver evitato di iscrivere a bilancio delle passività, tenute fuori dai conti ufficiali nel tentativo di alleggerire anche in quel modo una situazione economicamente drammatica.

In tal senso andrebbero le ‘manovre stipendi' pattuite coi calciatori (secondo gli inquirenti si tratterebbe non già di rinunce ad alcune mensilità come comunicato, ma di pagamenti differiti non contabilizzati nei bilanci successivi), ma anche alcuni "rapporti di debito/credito tra le società opachi e non corrispondenti alla rappresentazione pubblica fornita, a testimonianza dell'inattendibilità delle comunicazioni sociali fornite ai terzi". Sarebbero operazioni messe in atto con alcune società definite ‘partner' (Sampdoria, Atalanta, Sassuolo, Empoli e Udinese per la Serie A), la cui importanza ai fini dell'accertamento del reato di falso in bilancio appare ovviamente di chiara evidenza. Al riguardo, oltre a contestarne la liceità a termini di legge, gli inquirenti gettano anche una pesante ombra sull'aspetto sportivo della vicenda, parlando di "rapporti che pongono in pericolo la lealtà della competizione sportiva" e passando la palla alla giustizia della FIGC, che ha già acquisito i nuovi atti e potrebbe a sua volta nuovamente processare (e sanzionare) la Juve.

A Cherubini viene chiesto in particolare durante l'interrogatorio di un debito ‘fantasma' con l'Atalanta, che ricorre in diverse intercettazioni e si intreccia con gli affari Romero e Demiral. Secondo i Pm, che si fanno forti delle dichiarazioni telefoniche dei dirigenti juventini, ci sarebbe una pendenza ‘opaca' del club bianconero nei confronti di quello orobico, un'esposizione garantita dai forti rapporti personali (in primis tra Agnelli e Percassi) e che sarebbe stata ‘compensata' in parte dalla concessione nell'estate 2021 del prestito gratuito di Demiral (che poi l'anno dopo sarebbe stato riscattato dall'Atalanta).

Merih Demiral in maglia Juventus: il 6 agosto 2021 andrà all’Atalanta in prestito gratuito
Merih Demiral in maglia Juventus: il 6 agosto 2021 andrà all’Atalanta in prestito gratuito

I Pm leggono a Cherubini la sua conversazione con Paratici (allora già al Tottenham) dell'1 agosto 2021, in cui dice al suo ex superiore: "Noi siamo in difetto su delle situazioni, stiamo trattando Demiral in prestito con diritto con diverse società a una cifra dai 30-35 milioni, se viene l'Atalanta dobbiamo farlo a dei numeri diversi che permettano in qualche modo di far sì che loro possano vendere Romero (proprio al Tottenham, per quello Paratici è interessato alla questione, ndr), magari perderemo qualche milione potenziale di riscatto però risolvi qualcosa".

Alla domanda degli investigatori se la Juve abbia debiti nei confronti dell'Atalanta e da dove si originino, Cherubini risponde negando in un primo momento: "La frase nasce dal fatto che ci sono delle operazioni che non sono andate bene per l'Atalanta (Mattiello, Muratore). Da questo punto di vista, il valore che pratichiamo all'Atalanta, rispetto ad una controparte, è diverso. C'è una sorta di debito morale". Ma i magistrati lo incalzano: se il debito è solo morale, è vero o non è vero che la Juve non abbia incassato nessun corrispettivo per il prestito annuale di Demiral a differenza di quanto sia circolato e del valore di mercato di un'operazione di quel tipo? "È stata fatta come operazione di prestito gratuita – ammette Cherubini – Se fosse stata fatta con una parte terza, probabilmente avremmo fatto un prestito oneroso".

"Quindi si tratta anche di denaro – chiude il cerchio il Pm –  Ci sono quindi dei debiti con I'Atalanta? E da dove originano? Risultano a bilancio?". A questo punto Cherubini ammette che esiste un corposo debito con l'Atalanta con contabilizzato: "Sì, credo 6-7 milioni. Non so da dove originano, so che ci sono delle questioni che non ho mai affrontato in prima persona. Non risultano a bilancio per quanto a mia conoscenza".

L’Ad dell’Atalanta Luca Percassi: anche lui parla del misterioso debito della Juve nei confronti del club orobico
L’Ad dell’Atalanta Luca Percassi: anche lui parla del misterioso debito della Juve nei confronti del club orobico

Come detto, la vicenda del debito ‘fantasma' con l'Atalanta ricorre in altre intercettazioni. Ne parla lo stesso Andrea Agnelli con l'Ad orobico Luca Percassi l'1 agosto 2021, in piena trattativa per incastrare il prestito di Demiral – gratuito, come insiste in quei giorni Percassi proprio in virtù del fatto che vanta qualcosa di pregresso dai bianconeri – col riscatto atalantino di Romero e la sua successiva cessione al Tottenham. "Su un numero di elementi che abbiamo, io in questo momento devo stare fermo […] perché abbiamo Consob, Guardia di Finanza e qualsiasi cosa che ci stan guardando […] su gli ultimi due anni – spiega Agnelli – Allora io vorrei chiudere questa roba qua e poi tornare a mettere a posto – consapevole di quello che abbiamo – le varie situazioni". In risposta Percassi si dice disponibile ad un incontro perché "c'è la possibilità – come penso ti abbia raccontato Cherubini – di poter prendere, di valutare per il discorso Demiral".

Percassi era stato ancora più esplicito sul tema un paio di giorni prima, intercettato al telefono con Paratici che lo spingeva a riscattare Romero dalla Juve per girarlo poi al Tottenham e fare così un affare enorme ("c'hai un giocatore che paghi 16 milioni e dopo un giorno lo rivendi a 50!"). L'Ad dell'Atalanta replica che prima vuole essere sicuro di avere il sostituto (appunto Demiral) e poi può chiudere per Romero. Anche in questo caso torna nella conversazione il debito ‘fantasma' della Juve col club bergamasco: "Io domani vado da Andrea (che poi invece chiamerà, come abbiamo visto, ndr), dico Andrea scusami eh qui non è che le cose si interpretano…vuoi sti accordi si o no? voglio che me li confermi tu perché io non ho capito Cherubini che parte faccia… me lo devi confermare tu […] son qui a dirti che sono pronto a pagarti un giocatore eh ti chiederei però non far finta che non esistano altri impegni sennò… sennò rinviamo tutto all'infinito!".

Nel prosieguo della chiacchierata con Paratici, Percassi insiste sulla necessità di incontrare personalmente Agnelli per avere "Demiral in prestito e mi sconta il prestito dai miei crediti, se mi dà Demiral in prestito questo mi permette di fare l'operazione, perché vuol dire vendere Romero e avere il sostituto a zero". Paratici, che non vede l'ora che il giro si chiuda per portare Romero al Tottenham, tranquillizza il dirigente orobico: "Andrea è uno che poi sistemerà".

Cristian Romero in maglia Atalanta: l’arrivo di Demiral in prestito consentirà ai bergamaschi di fare cassa pesante cedendo l’argentino al Tottenham
Cristian Romero in maglia Atalanta: l’arrivo di Demiral in prestito consentirà ai bergamaschi di fare cassa pesante cedendo l’argentino al Tottenham

Anche l'Ad Arrivabene (indagato) aveva peraltro dato conto del debito in questione parlando al telefono il 5 agosto 2021 con Cherubini e avvalorando la necessità di dare Demiral a condizioni di favore all'Atalanta: "La questione, Fede, è questa: se noi vogliamo fare un gesto nei confronti di Percassi perché sappiamo benissimo cosa dobbiamo ancora all'Atalanta". Ed allora gli inquirenti chiedono conto anche a lui sotto interrogatorio (il 29 novembre 2021) di queste parole: la sua risposta è molto più elusiva. "Io sono a conoscenza di debiti di riconoscenza nei confronti dell'Atalanta, perché è una squadra con cui abbiamo sempre operato, non di debiti di denaro. A me è stato detto all'inizio che l'Atalanta, il Sassuolo, rientrano tra i club ‘amici'. La riconoscenza da cosa origina? Dalle operazioni che erano state fatte in passato". A precisa domanda se tutti i debiti nei confronti dell'Atalanta siano correttamente riportati in bilancio, Arrivabene replica: "Per quanto a mia conoscenza, immagino di sì". Cherubini lo aveva smentito qualche ora prima.

L’Ad della Juve Maurizio Arrivabene: John Elkann lo aveva inserito in società come ’tutor’ della gestione del cugino Andrea Agnelli
L’Ad della Juve Maurizio Arrivabene: John Elkann lo aveva inserito in società come ’tutor’ della gestione del cugino Andrea Agnelli

La stessa domanda volta ad accertare l'esistenza di un debito con l'Atalanta fuori bilancio viene fatta il 2 dicembre 2021 a Giovanni Manna (indagato), responsabile della direzione sportiva della Juventus Under 23. Il 2 agosto Manna era stato intercettato al telefono con Giovanni Ottolini, all'epoca ‘on loan players manager', ovvero l'uomo che si occupava di tutti i i giocatori che la società bianconera aveva in prestito in giro per il mondo. Tra i due si parla ancora della possibile partenza di Demiral (il prestito all'Atalanta sarà ufficializzato il 6 agosto). Manna chiede al suo interlocutore se il giocatore andrà a Dortmund, Ottolini gli risponde "no no, all'Atalanta anche perché ci serve per coprire cose vecchie". Al che Manna replica: "Eh ma noi dobbiam coprire le cose vecchie ma le copriamo con un'operazione Demiral o poi dobbiamo comprare anche Carraro?".

I Pm chiedono conto ancora una volta di questa pendenza ‘fantasma', stavolta a Manna, in ragione di quella conversazione sulle "cose vecchie da coprire": "Sono cose messe in piedi da Paratici, io so che c'erano delle pendenze nei loro confronti, lo sapevamo, è una cosa nota e dipendono dall'operato di Fabio", risponde Manna, che poi a precisa domanda se sia a conoscenza di debiti nei confronti dell'Atalanta non risultanti in bilancio risponde di "non saperlo". Da quanto dunque emerge dalle intercettazioni e dagli interrogatori, quello che è certo è che questo debito ‘opaco' della Juventus nei confronti dell'Atalanta – qualora la richiesta di rinvio a giudizio della Procura venga accolta dal tribunale torinese – sarà centrale nel processo per falso in bilancio al club bianconero.

1.377 CONDIVISIONI
95 contenuti su questa storia
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 20
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 1
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 2
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
4 - 0
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
1 - 1
Cremonese
Sampdoria
0 - 3
Monza
Sassuolo
5 - 0
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 0
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
1 - 2
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
1 - 1
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
1 - 1
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Spezia
Salernitana
2 - 1
Verona
Udinese
2 - 2
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
1 - 4
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 4
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
0 - 1
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
2 - 1
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
2 - 0
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
0 - 0
Udinese
Spezia
2 - 2
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
3 - 2
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
0 - 1
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 1
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
4 - 0
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
1 - 0
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
4 - 1
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
3 - 4
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
1 - 2
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 0
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
0 - 2
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
0 - 1
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
0 - 1
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
2 - 1
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
4 - 0
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
0 - 1
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
0 - 2
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 0
Udinese
Spezia
1 - 2
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
1 - 3
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
2 - 1
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
1 - 3
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
1 - 2
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
1 - 1
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Sassuolo
Salernitana
2 - 2
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 2
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 1
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
2 - 1
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Verona
Sampdoria
0 - 2
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
2 - 0
Empoli
Spezia
1 - 1
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
0 - 0
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
2 - 1
Atalanta
Sassuolo
1 - 1
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Salernitana
Inter
6 - 1
Bologna
Torino
2 - 0
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
0 - 1
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 0
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
2 - 0
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 2
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
0 - 2
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
3 - 0
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
2 - 3
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
3 - 0
Salernitana
Roma
1 - 1
Torino
Verona
1 - 2
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 1
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
1 - 2
Milan
Sassuolo
1 - 2
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
2 - 2
Atalanta
Torino
1 - 1
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
2 - 1
Lazio
Roma
1 - 0
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
0 - 1
Juventus
Fiorentina
1 - 1
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
1 - 0
Napoli
Udinese
1 - 1
Empoli
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
2 - 1
Sassuolo
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 18:00
Juventus
1 - 0
Udinese
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 20:45
Monza
2 - 2
Inter
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
1 - 1
Torino
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Lazio
2 - 2
Empoli
Spezia
0 - 0
Lecce
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 18:00
Sampdoria
0 - 2
Napoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 20:45
Milan
2 - 2
Roma
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 18:30
Verona
2 - 0
Cremonese
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 20:45
Bologna
1 - 2
Atalanta
venerdì 13 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
5 - 1
Juventus
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 15:00
Cremonese
2 - 3
Monza
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lecce
2 - 2
Milan
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
1 - 0
Verona
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sassuolo
0 - 2
Lazio
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Torino
0 - 1
Spezia
Udinese
1 - 2
Bologna
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 18:00
Atalanta
8 - 2
Salernitana
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 20:45
Roma
2 - 0
Fiorentina
lunedì 16 Gennaio 2023 - ore 20:45
Empoli
1 - 0
Sampdoria
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 15:00
Verona
2 - 0
Lecce
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 18:00
Salernitana
0 - 2
Napoli
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 1
Torino
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sampdoria
0 - 1
Udinese
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Monza
1 - 1
Sassuolo
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 18:00
Spezia
0 - 2
Roma
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 20:45
Juventus
3 - 3
Atalanta
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
1 - 1
Cremonese
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
0 - 1
Empoli
martedì 24 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lazio
4 - 0
Milan
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
2 - 0
Spezia
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Salernitana
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 15:00
Empoli
2 - 2
Torino
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 18:00
Cremonese
1 - 2
Inter
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 20:45
Atalanta
2 - 0
Sampdoria
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 12:30
Milan
2 - 5
Sassuolo
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Juventus
0 - 2
Monza
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lazio
1 - 1
Fiorentina
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
2 - 1
Roma
lunedì 30 Gennaio 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Verona
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 18:00
Roma
-
Empoli
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Atalanta
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Napoli
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Torino
-
Udinese
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 18:00
Fiorentina
-
Bologna
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Milan
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Lazio
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 20:45
Monza
-
Sampdoria
martedì 07 Febbraio 2023 - ore 20:45
Salernitana
-
Juventus
venerdì 10 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Torino
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Spezia
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 18:00
Lecce
-
Roma
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Atalanta
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 12:30
Udinese
-
Sassuolo
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Cremonese
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Salernitana
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sampdoria
-
Inter
venerdì 17 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Napoli
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 18:00
Monza
-
Milan
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Udinese
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 12:30
Atalanta
-
Lecce
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Empoli
Salernitana
-
Lazio
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 18:00
Spezia
-
Juventus
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 20:45
Roma
-
Verona
lunedì 20 Febbraio 2023 - ore 20:45
Torino
-
Cremonese
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 18:00
Empoli
-
Napoli
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lecce
-
Sassuolo
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 12:30
Bologna
-
Inter
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Salernitana
-
Monza
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 18:00
Udinese
-
Spezia
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Atalanta
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Fiorentina
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Sampdoria
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Roma
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Torino
venerdì 03 Marzo 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
sabato 04 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Empoli
sabato 04 Marzo 2023 - ore 18:00
Atalanta
-
Udinese
sabato 04 Marzo 2023 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 05 Marzo 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Verona
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Salernitana
domenica 05 Marzo 2023 - ore 18:00
Inter
-
Lecce
domenica 05 Marzo 2023 - ore 20:45
Roma
-
Juventus
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Cremonese
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 20:45
Torino
-
Bologna
venerdì 10 Marzo 2023 - ore 20:45
Spezia
-
Inter
sabato 11 Marzo 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Udinese
sabato 11 Marzo 2023 - ore 18:00
Napoli
-
Atalanta
sabato 11 Marzo 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Lazio
domenica 12 Marzo 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Torino
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Fiorentina
Verona
-
Monza
domenica 12 Marzo 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sassuolo
domenica 12 Marzo 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Sampdoria
lunedì 13 Marzo 2023 - ore 20:45
Milan
-
Salernitana
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Spezia
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 20:45
Atalanta
-
Empoli
sabato 18 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Cremonese
sabato 18 Marzo 2023 - ore 18:00
Salernitana
-
Bologna
sabato 18 Marzo 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 19 Marzo 2023 - ore 12:30
Sampdoria
-
Verona
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Lecce
Torino
-
Napoli
domenica 19 Marzo 2023 - ore 18:00
Lazio
-
Roma
domenica 19 Marzo 2023 - ore 20:45
Inter
-
Juventus
sabato 01 Aprile 2023 - ore 15:00
Spezia
-
Salernitana
sabato 01 Aprile 2023 - ore 18:00
Inter
-
Fiorentina
sabato 01 Aprile 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Verona
domenica 02 Aprile 2023 - ore 12:30
Cremonese
-
Atalanta
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Monza
-
Lazio
Sassuolo
-
Torino
domenica 02 Aprile 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sampdoria
domenica 02 Aprile 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Milan
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 18:30
Empoli
-
Lecce
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Udinese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Napoli
Udinese
-
Monza
sabato 08 Aprile 2023 - ore 14:30
Fiorentina
-
Spezia
Salernitana
-
Inter
sabato 08 Aprile 2023 - ore 16:30
Milan
-
Empoli
Sampdoria
-
Cremonese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 18:30
Atalanta
-
Bologna
Torino
-
Roma
sabato 08 Aprile 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Juventus
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
17
2
1
53
2
Inter
13
1
6
40
3
Lazio
11
5
4
38
4
Atalanta
11
5
4
38
5
Milan
11
5
4
38
6
Roma
11
4
5
37
7
Udinese
7
7
5
28
8
Torino
7
6
7
27
9
Bologna
7
5
8
26
10
Empoli
6
8
6
26
11
Monza
7
4
9
25
12
Fiorentina
6
6
8
24
13
Juventus
11
5
4
23
14
Salernitana
5
6
9
21
15
Lecce
4
8
8
20
16
Sassuolo
5
5
10
20
17
Spezia
4
6
10
18
18
Verona
3
3
13
12
19
Sampdoria
2
3
15
9
20
Cremonese
0
8
12
8
14
Osimhen (Napoli)
12
Lookman (Atalanta)
11
Martínez (Inter)
9
Nzola (Spezia)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni