31 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Grealish manda un messaggio ai ladri, foto col cane da guardia: quanto l’ha pagato

Jack Grealish posta una foto che lo ritrae assieme a uno dei due pastori belgi Malinois che ha acquistato: una dimostrazione di forza verso ladri e malintenzionati. Sono tra i migliori cani da guardia, con un costo molto elevato.
A cura di Paolo Fiorenza
31 CONDIVISIONI
Immagine

Lo scorso 27 dicembre è stato un giorno scioccante per Jack Grealish e la sua famiglia: mentre il 28enne calciatore del Manchester City era in campo contro l'Everton nel turno del Boxing Day, una banda di ladri si è introdotta nella sua villa – dove si era trasferito solo qualche giorno – e ha fatto razzia di un bottino enorme, quantificato in più di un milione di euro in gioielli. Adesso, a distanza di un mese e mezzo, il nazionale inglese manda un messaggio a ladri e malintenzionati postando una foto che lo ritrae assieme a uno dei suoi cani da guardia: una sorta di dimostrazione di forza intesa a scoraggiare eventuali nuovi tentativi.

Nella foto Grealish accarezza il suo vecchio cockapoo Skye, già protagonista di diversi post sul profilo Instagram del calciatore, ma l'occhio cade soprattutto sull'altro cane che tiene al guinzaglio alla sua destra: è un pastore belga Malinois, una delle razze considerate migliori come cani da guardia, grazie al fisico possente e all'indole innata di proteggere il proprio padrone in ogni situazione.

Il pastore belga Malinois ha caratteristiche che lo rendono uno dei migliori cani da guardia
Il pastore belga Malinois ha caratteristiche che lo rendono uno dei migliori cani da guardia

L'anno scorso Grealish ha acquistato due Malinois dalla società di sicurezza Chaperone K9, specializzata proprio nella vendita di cani da protezione. Secondo quanto sostiene il Sun, ognuno dei pastori belgi è costato al giocatore del City ben 25mila sterline, ovvero quasi 30mila euro al cambio.

La polizia deve ancora catturare la banda che ha fatto irruzione nella villa del Cheshire mentre dieci membri della famiglia di Grealish, dalla fidanzata ai genitori e fratelli, stavano guardando la partita del City in TV. Una fonte ha detto al Sun: "Jack e la sua famiglia sono rimasti traumatizzati in seguito al raid, ma non lasceranno che questo li sconfigga. Jack e Sasha si sono appena trasferiti lì e non vedono l’ora di costruirsi una vita in quella casa. È difficile per loro sapere che i colpevoli non sono stati ancora catturati e potrebbero non affrontare mai la giustizia, ma tengono la testa alta".

Jack Grealish assieme alla fidanzata Sasha
Jack Grealish assieme alla fidanzata Sasha

Secondo la fonte, "il suo post è una dimostrazione di forza, sia per se stesso che per i suoi tifosi". Jack e la sua fidanzata d'infanzia Sasha si erano trasferiti nella nuova casa appena cinque giorni prima del furto, dopo che erano terminati i lavori di ristrutturazione. L'enorme proprietà, che comprende un eliporto, un campo da tennis, campi da calcio e cricket di dimensioni standard, ed anche un lago, si trova all'interno del ricco ‘Triangolo d'oro' del Cheshire, dove anche altri calciatori sono stati presi di mira dai malviventi, tra cui Pogba, Mahrez e Lingard.

31 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views