Con grande tranquillità, Dejan Kulusevski ha mostrato ancora una volta le sue enormi qualità e con una magia, e un assist d'oro, ha regalato al Parma il successo in casa del Brescia. Tre punti pesanti che riportano i gialloblu nella top ten della Serie A. Felice di ciò anche la Juventus che si frega le mani perché tra un mese avrà ufficialmente in rosa un baby talento che può solamente crescere.

Gol e assist di Kulusevski in Brescia-Parma

Primo tempo sonnacchioso, colpa anche dell'eccessivo caldo, poi nella ripresa Gervinho trova Kulusevski che si smarca e regala un pallone d'oro a Darmian che si inserisce bene e con la porta spalancata non può sbagliare, 1-0. Il Brescia trova il pari con Dessena, secondo centro consecutivo, e spera di evitare almeno il ko, ma non è così perché nel finale il futuro juventino riceve al limite dell'area di rigore, fa un passo e con un tiro a giro alla Del Piero centra l'angolino. Gol pazzesco, che permette al Parma di vincere 2-1 e di guadagnare tante posizioni in classifica.

Kulusevski ha segnato più gol di tutti i centrocampisti della Juve

Si dirà che giocare con il Parma forse gli ha dato meno responsabilità (rispetto alla Juve) e senz'altro gli ha consegnato il posto fisso, comunque Kulusevski ha uno score invidiabile. A Brescia ha segnato il 9° gol in campionato e servito l'8° assist vincente (in 33 partite). Niente male. E questi numeri pesano molto di più se si raffrontano con quelli dei centrocampisti della Juventus: Pjanic, Ramsey, Rabiot, Costa, Matuidi, Khedira, Bentancur e Bernardeschi che tutti assieme in Serie A hanno realizzato 8 gol. E la mancanza di reti da parte dei centrocampisti è stato un tallone d'Achille della squadra di Sarri, e il tecnico bianconero il prossimo anno disporrà di un baby fenomeno come Kulusevski, che proverà a deliziare anche con la Juventus.