31 Maggio 2020
20:19

Brutta sorpresa per Mahrez, danno da 560 mila euro per il calciatore del City

Brutta sorpresa per Riyad Mahrez. Il calciatore del Manchester City ha ritrovato l’appartamento di lusso svaligiato dai ladri. Il bottino del colpo è stato abbastanza ricco, per un valore di circa 560 mila euro. I malviventi hanno trafugato contanti per circa 60 mila euro e 3 orologi molto costosi.
A cura di Maurizio De Santis

Un furto da 500 mila sterline, oltre mezzo milione di euro e rotti. È il bottino ricco rastrellato dai ladri intrufolatisi nell'appartamento extra-lusso di Riyad Mahrez. L'ex calciatore del Leicester, oggi al Manchester City, ha trovato una brutta sorpresa una volta fatto ritorno a casa. Non gli è stato difficile capire cosa fosse successo, a giudicare dallo stato in cui ha trovato l'abitazione. Mai, però, avrebbe immaginato che in quello edificio al centro della città sarebbe stato possibile entrare con tanta facilità nonostante il sistema di sicurezza.

A dare notizia di quanto accaduto è stato il tabloid inglese "The Sun" che ha raccontato nel dettaglio quali sono stati gli oggetti della refurtiva e, più nel dettaglio, gli effetti personali (quelli di maggior valore) che hanno attirato l'attenzione dei malviventi. Il calciatore ha sport regolare denuncia e le indagini sono scattate subito, al vaglio degli agenti c'è un dettaglio: l'impressione è che sapevano cosa prendere, su cosa puntare subito e poi dileguarsi senza lasciare traccia.

Rubati contanti per 60 mila euro e 3 orologi costosi

Tre orologi molto costosi e contanti per 50 mila sterline (poco meno di 60 mila euro) sono stati sottratti dall'abitazione del giocatore. Preziosi soprattutto gli accessori di marca: il primo del valore di 38 mila euro, meno caro rispetto ad altri due modelli che lo stesso Mahrez aveva mostrato più volte sui social pubblicando le foto su Instagram. Un orologio di circa 45 mila euro e un altro di circa 260 mila euro hanno ‘soddisfatto' i ladri.

La rapina a Dele Alli sotto minaccia di un coltello

Quanto accaduto a Mahrez è solo l'ultimo di una lunga serie di episodi del genere, con calciatori finiti nel mirino dei malintenzionati. Due settimane fa Dele Alli venne addirittura aggredito all'interno della propria abitazione e rapinato sotto minaccia di un coltello da un gruppo di malviventi. "È stato terribile", raccontò la sua compagna. Prima di fuggire con la refurtiva uno di loro colpì anche al volto con un pugno il giocatore del Tottenham.

Ronaldo le prova tutte, ma è distratto: brutta sorpresa all'uscita dal ristorante italiano
Ronaldo le prova tutte, ma è distratto: brutta sorpresa all'uscita dal ristorante italiano
Osimhen, operazione riuscita ma i tempi di recupero sono lunghi
Osimhen, operazione riuscita ma i tempi di recupero sono lunghi
Ronaldinho e le amare conseguenze dell'amore: o paga gli alimenti o finisce in carcere
Ronaldinho e le amare conseguenze dell'amore: o paga gli alimenti o finisce in carcere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni