Il countdown per l'inizio di Europei 2021 è iniziato e l'attesa sale di giorno in giorno. L'11 giugno 2021 ci sarà il fischio d'inizio del campionato europeo di calcio. Il rinvio di un anno a causa della pandemia Covid-19 ha creato ancora più aspettative per il torneo calcistico europeo, che per la prima volta nella storia sarà itinerante: ci sono tante stelle ai nastri di partenza della manifestazione continentale e c'è grande curiosità per sapere come giocheranno le selezioni impegnate a Euro 2020. Queste sono le probabili formazioni titolari delle 24 nazionali che saranno impegnate nella competizione che inizierà il prossimo 11 giugno 2021, in base ai calciatori convocati.

Italia (Gruppo A)

Ecco la probabile formazione dell'Italia agli europei, definiti anche i numeri di maglia.

(4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

Svizzera (Gruppo A)

(3-4-3): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri, Embolo, Seferovic. Allenatore: Petkovic.

Turchia (Gruppo A)

(4-2-3-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu, Tufan; Karaman, Calhanoglu; Yazici; Yilmaz. Allenatore: Gunes.

Galles (Gruppo A)

(3-4-3): Ward; Ampadu, Rodon, Davies; C. Roberts, Ramsey, Roberts, N. Williams; Bale, James, Moore. Allenatore: Page.

Belgio (Gruppo B)

(3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Dendoncker, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku. Allenatore: Martinez.

Danimarca (Gruppo B)

(4-3-3): Schmeichel; Wass, Kjaer, Christensen, Maehle; Hojbjerg, Eriksen, Delaney; Poulsen, Braithwaite, Wind. Allenatore: Hjulmand.

Finlandia (Gruppo B)

(5-3-2): Hradecky; Raitala, L. Vaisanen, Arajuuri, Toivio, Uronen; Lod, Sparv, Kamara; Pukki, Pohjanpalo. Allenatore: Kanerva.

Russia (Gruppo B)

(3-4-2-1): Shunin; Kudryashov, Dzhikiya, Semyonov; Fernandes; Zobnin, Ozdoev, Zhirkov; Golovin, Miranchuk; Dzyuba. Allenatore: Cercesov.

Austria (Gruppo C)

(4-2-3-1): A.Schlager; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Baumgartlinger, Grillitsch; Baumgartner, Sabitzer, Arnautovic; Kalajdzic. Allenatore: Foda.

Macedonia del Nord (Gruppo C)

(5-3-2): Dimitrievski; Nikolov, Ristovski, Velkovski, Musliu, Alioski; Ademi, Bardhi, Elmas; Pandev, Trajkovski. Allenatore: Angelovski.

Olanda (Gruppo C)

(3-5-2): Krul; de Vrij, Blind, de Ligt; Dumfries, de Jong, Wijnaldum, de Roon, Wijndal; Depay, Weghorst. Allenatore: de Boer.

Ucraina (Gruppo C)

(4-3-3): Trubin; Karavaev, Zabarnyi, Matvienko, Sobol; Makarenko, Zinchenko, Malinovskyi; Yarmolenko, Yaremchuk, Tsygankov. Allenatore: Shevcenko.

Croazia (Gruppo D)

(4-2-3-1): Livakovic; Vrsaljko, Caleta-Car, Vida, Barisic; Brozovic, Modric; Rebic, Valsic, Perisic; Petkovic. Allenatore: Dalic.

Inghilterra (Gruppo D)

(3-4-3): Pickford; Walker, Stones, Mings; James, Rice, Phillips Chilwell; Mount; Rashford, Kane. Allenatore: Southgate.

Repubblica Ceca (Gruppo D)

(4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Kalas, Celustka, Boni; Kral, Soucek; Masopust, Darida, Jankto; Schick. Allenatore: Silhavy.

Scozia (Gruppo D)

(3-4-2-1): Marshall; Hendry, Hanley, Tierney; O'Donnell, McTominay, McGregor, Robertson; McGinn, Fraser; Adams. Allenatore: Clarke.

Polonia (Gruppo E)

(3-4-2-1): Szczesny; Helik, Glik, Bednarek; Bereszynski, Krychowiak, Moder, Rybus; Zielinski; Kownacki; Lewandowski. Allenatore: Paulo Sousa.

Slovacchia (Gruppo E)

(4-3-3): Kuciak; Pekarik, Vavro, Skriniar, Hancko; Hrosovsky, Kucka, Hamsik; Duda, Mak Duris. Allenatore: Tarkovic.

Spagna (Gruppo E)

(4-3-3): Simon; M.Llorente, Laporte, P.Torres, Alba; Thiago, Rodri, Pedri; Ferran Torres, Morata, Olmo. Allenatore: Luis Enrique.

Svezia (Gruppo E)

(4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Helander, Augustinsson; Kulusevski, Olsson, Larsson, Forsberg; Berg, Isak. Allenatore: Andersson.

Francia (Gruppo F)

(4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, Lucas Hernandez; Rabiot, Kante, Pogba; Griezmann, Mbappé, Benzema. Allenatore: Deshamps.

Germania (Gruppo F)

(3-4-3): Neuer; Ginter, Hummels, Rudiger; Kimmich, Kroos, Gundogan, Gosens; Muller; Gnabry, Havertz. Allenatore: Low.

Portogallo (Gruppo F)

(4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Dias, Guerreiro; Renato Sanches, Danilo, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Diogo Jota. Allenatore: Fernando Santos.

Ungheria (Gruppo F)

(3-5-2): Gulacsi; Lang, Orban, Attila Szalai; Lovrencsics, Kalmar, Nagy, Kleinheisler, Hangya: Adam Szalai, Sallai. Allenatore: Rossi.