29 Maggio 2021
21:45

“Fonseca vittima della situazione che c’era a Roma”: la dura critica del ds dello Shakhtar Donetsk

Il direttore sportivo dello Shakhtar Donetsk, Josè Boto, nel corso di un’intervista al quotidiano portoghese A Bola, ha parlato dell’esperienza alla Roma di Paulo Fonseca e ha lanciato una dura accusa al club giallorosso: “Fonseca è stato vittima della situazione che c’era a Roma più che del suo lavoro”.
A cura di Vito Lamorte

Le strade di Paulo Fonseca e della Roma si sono separate. Il tecnico portoghese non siederà più sulla panchina giallorossa e le due stagioni nella Capitale non sono state giudicate in maniera positiva sia dai tifosi che da buona parte della critica. Con l'allenatore nato a Maputo, in Mozambico, il club capitolino ha chiuso al quinto e al settimo posto in classifica e ha fatto un buon percorso in Europa League in questa stagione, venendo eliminata solo in semifinale dal Manchester United, ma la mancanza di continuità ha fatto propendere per un voto negativo al termine della sua esperienza sulla panchina della Magica. Il direttore sportivo dello Shakhtar Donetsk, Josè Boto, nel corso di un'intervista al quotidiano portoghese A Bola, ha parlato dell'esperienza alla Roma di Fonseca e si è espresso così: “La sensazione dall’esterno è che la Roma viva un momento complicato, per me Fonseca è stato vittima della situazione che c’era a Roma più che del suo lavoro. Non aveva i giocatori adatti per la sua idea di calcio, si è adattato e ha perso un po’ della sua identità". 

Per il dirigente del club ucraino, insomma, buona parte della colpa dei mancati risultati di Paulo Fonseca in giallorosso sarebbero da imputare ai problemi societari della Roma e all'assenza di calciatori adatti per il suo modo di intendere il calcio. Adesso il tecnico classe 1973 non ha ancora un impiego ed è stato accostato a diverse squadre italiane ma, per il momento, non ci sono notizie certe.

L'unica cosa certa ora è l'arrivo, assolutamente a sorpresa, di José Mourinho alla Roma e in merito a questo colpo clamoroso Josè Boto ha dichiarato: "È l’allenatore giusto”. Tutti si aspettano grandi cose dallo Special One in giallorosso ma dopo il grande clamore iniziale adesso bisognerà capire che squadra gli costruiranno i Friedkin.

Mourinho conferma la linea di Fonseca: ha scelto Pellegrini come capitano della Roma
Mourinho conferma la linea di Fonseca: ha scelto Pellegrini come capitano della Roma
"Come spararsi in un piede, situazione ingovernabile": la critica sull'arrivo di Donnarumma al PSG
"Come spararsi in un piede, situazione ingovernabile": la critica sull'arrivo di Donnarumma al PSG
"Bene i primi due anni, poi problemi": la critica a Mourinho che preoccupa i tifosi della Roma
"Bene i primi due anni, poi problemi": la critica a Mourinho che preoccupa i tifosi della Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni